Borsa Italiana oggi 02 marzo 2020

Borsa Italiana oggi 28 ottobre 2020: Milano -4,06%

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Oggi, 28 ottobre 2020, indici Borse europee in profondo rosso, tonfo anche del listino azionario della Borsa Italiana; a Milano crolla l’indice del comparto Servizi Pubblici, dunque a Piazza Affari il FTSE MIB chiude a -4,06%

Milano, lì 28 ottobre 2020 – Chiusura della Borsa Italiana oggi: Piazza Affari termina negativa, giù anche altre Borse europee; mentre nel listino azionario, all’interno del comparto Servizi Pubblici sprofonda Enel.


L’indice FTSE MIB oggi registra una chiusura pesantemente negativa, con soprattutto il settore Servizi Pubblici a deprimere le quotazioni; quindi, dopo la precedente chiusura, prosegue la tendenza il listino azionario della Borsa di Milano, evidenti perdite anche per le altre principali Borse europee. Oggi il titolo peggiore è Bper , invece il titolo migliore è Saipem , mentre il rendimento del BTP decennale gira intorno a +0,69%.


[adrotate banner=”37″]

Giornata della Borsa Italiana oggi 28 ottobre 2020: a Milano, Piazza Affari è la maglia nera tra le Borse d’Europa

Mercato azionario FTSE MIB: apre in ribasso e peggiora ora dopo ora, fino alla chiusura delle contrattazioni suil minimo di giornata; dunque Piazza Affari è la peggiore tra le Borse europee a braccetto con Francoforte.

Indici azionari in Europa oggi: FTSE MIB, FTSE100, Cac 40, Dax 30, IBEX 35, SMI

  • il FTSE MIB segna un -4,06%;
  • poi il FTSE 100 (Londra) registra un -2,55%;
  • mentre il CAC 40 (Parigi) arriva a -3,37%;
  • invece il DAX 30 (Francoforte) chiude a -4,17%;
  • inoltre l’IBEX 35 (Madrid) termina con un -2,66%;
  • infine lo SMI (Zurigo) porta a casa un -2,72%.


Titoli azionari in evidenza oggi sul listino della Borsa Italiana: quotazioni FTSE MIB

I titoli azionari con quotazioni in evidenza sul listino della Borsa di Milano sono:

  • tra le società quotate con maggiori perdite troviamo Bper -7,21%, Pirelli -7,07%, Buzzi -6,42%;
  • poi Enel -6,02%, Amplifon -6,00% ed Moncler -5,68%;
  • invece tra i titoli azionari con maggiori guadagni troviamo solo Saipem +1,11%.

Spread oggi, titoli di Stato: Italia, Portogallo, Spagna e Francia

Gli spread tra i Titoli di Stato ed il BUND tedesco sono:

  • BTP italiano chiude a quota 139,60 punti base contro il precedente valore di 131,70 ;
  • poi l’OT Portogallo si ferma a 78,50 punti base contro il precedente valore di 74,70 ;
  • mentre il Bonos spagnolo quota 81,520 punti base contro il precedente valore di 78,20 ;
  • invece l’OAT francese arriva a 30,60 punti base contro il precedente valore di 28,90 .

Cambi Euro contro Dollaro, Franco, Pound, Yen, Real, Rublo e Grivnia

In tema di valute, i cambi dell’Euro di oggi quotano:

  • Eur/USD 1,17498 da 1,18076 ;
  • poi, Eur/CHF 1,069005 da 1,07223 ;
  • inoltre, Eur/GBP 0,90415 da 0,90475 ;
  • mentre, Eur/JPY 122,7455 da 123,3925 ;
  • invece, Eur/BRL 6,7537 da 6,7184 ;
  • nonché Eur/RUB 92,9166 da 91,26644 ;
  • infine Eur/UAH 33,3333 da 33,4515 .

Indici borsa Asia: Hong Kong, Tokyo

  • Hang Seng Index -0,99%;
  • poi il Nikkei 225 Tokyo -0,43%.

Indici borsa America:

  • Dow Jones -3,43% ed inoltre lo S&P 500 -3,53%;
  • invece il NASDAQ COMP. -3,73% e NASDAQ100 -3,93%.

Quotazioni beni rifugio oggi: oro, argento, petrolio (Brent / WTI)

  • quotazione oro pari a 51,45 euro al grammo invece che 51,91 euro della precedente rilevazione;
  • mentre la quotazione argento è 0,6429 euro al grammo anziché 0,6654 euro come da ultima chiusura;
  • invece la quotazione petrolio Brent è 39,19 euro dall’ultimo valore di 40,84 euro;
  • infine la quotazione petrolio WTI è 37,51 euro dal precedente 39,05 euro.

Notizie d’oggi 28 ottobre 2020 dalla Borsa Italiana e mercati finanziari, che caratterizzano la giornata a Piazza Affari: news dalle società quotate e macroeconomia

Società quotate

Amplifon: conti dei primi nove mesi del 2020 chiusi con un risultato netto pari a 41,1 milioni di euro (75,7 milioni di euro stesso periodo anno precedente) su base ricorrente.

Atlantia: rinvia la discussione della scissione di Aspi .

Bper: l’aumento di capitale sociale si è concluso con l’integrale sottoscrizione delle n. 891.398.064 Nuove Azioni.

Enel: JP Morgan ha alzato il Target Price a 8 euro (dai 7,6 euro precedenti) e confermando l’ Overeight sul titolo.

Eni: conferma il target di produzione di idrocarburi per il 2020 all’interno del range 1,72-1,74 milioni di boe/g.

Pirelli: la Corte di Giustizia Ue ha confermato le decisioni del Tribunale Ue e della Commissione Ue che nel 2014 aveva condannato Pirelli in solido con Prysmian in merito all’indagine sul cartello nel mercato dei cavi elettrici.

Technogym conclude i primi nove mesi dell’anno con ricavi pari a 351,5 milioni, rispetto ai 464,8 milioni dei primi nove mesi del 2019.

Tupperware: guadagna il 35,6% a Wall Street dopo aver registrato utili e ricavi molto al di sopra delle attese.

 

Petrolio

In forte calo, pesano timori su domanda.

Germania

Nuove misure di lockdown saranno efficaci dal 2 novembre, lo ha annunciato la cancelliera tedesca Angela Merkel.

 

 

Potrebbero interessarti anche:

Inps: spid cns cie, login pin ordinario/dispositivo/scaduto

DPCM 24 ottobre 2020 pdf testo ufficiale misure Conte

Aumento pensioni invalidità civile 2020 inps redditi bassi

DPCM 18 ottobre 2020 testo ufficiale completo pdf,G.U.

Bonus Internet 2020: piano voucher famiglie in difficoltà

Spesa annua gas e luce aggiornamento 4 trimestre 20

Delisting Roma significato e condizioni TUF – Borsa

↪️ Altre notizie di economia nella pagina dedicata del sito.

Torna alla Home Page

 

DI SANTE Paolo

Autore dell'articolo: Paolo Di Sante

Ogni giorno genitori danno tutto per la famiglia, lavoratori si sacrificano per lo stipendio, disoccupati cercano lavoro, imprenditori e professionisti cercano di mandare avanti l'attività. E poi c'è l'Italia, un paese intasato di burocrazia e norme che sembrano remare contro chi si alza la mattina per affrontare la giornata. Tutto ciò ha mosso in me la voglia di pubblicare studi, ricerche ed appunti che sono frutto di oltre un ventennio di lavoro: adempimenti fiscali, civilistici ed amministrativi; servizi alle aziende ed alle persone in campo amministrativo e finanziario. Credo che la diffusione delle informazioni porti equità sociale. Il mio motto preferito: "l'unione fà la forza".