Borsa Italiana oggi 02 marzo 2020

Borsa Italiana oggi 29 ottobre 2020: Milano -0,14%

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Oggi, 29 ottobre 2020, indici Borse europee negativi, perde anche del listino azionario della Borsa Italiana; a Milano male l’indice del comparto Chimica e Materie Prime, dunque a Piazza Affari il FTSE MIB chiude a -0,14%

Milano, lì 29 ottobre 2020 – Chiusura della Borsa Italiana oggi: Piazza Affari termina negativa, giù anche altre Borse europee; mentre nel listino azionario, all’interno del comparto Chimica scivola Tenaris.


L’indice FTSE MIB oggi registra una chiusura leggermente negativa, con soprattutto il settore Materie Prime a deprimere le quotazioni; quindi, dopo la precedente chiusura, prosegue la tendenza il listino azionario della Borsa di Milano, minime perdite anche per le altre principali Borse europee. Oggi il titolo peggiore è Tenaris , invece il titolo migliore è Finecobank , mentre il rendimento del BTP decennale gira intorno a +0,71%.


[adrotate banner=”37″]

Giornata della Borsa Italiana oggi 29 ottobre 2020: a Milano, Piazza Affari in linea con le Borse d’Europa

Mercato azionario FTSE MIB: incerto, apre positivo, inverte bruscamente il segno, poi torna in area positiva, infine si muove sulla parità per chiudere col segno meno; dunque Piazza Affari è negativa come le altre Borse europee , eccetto Francoforte.

Indici azionari in Europa oggi: FTSE MIB, FTSE100, Cac 40, Dax 30, IBEX 35, SMI

  • il FTSE MIB segna un -0,14%;
  • poi il FTSE 100 (Londra) registra un -0,02%;
  • mentre il CAC 40 (Parigi) arriva a -0,03%;
  • invece il DAX 30 (Francoforte) chiude a +0,32%;
  • inoltre l’IBEX 35 (Madrid) termina con un -0,97%;
  • infine lo SMI (Zurigo) porta a casa un -0,65%.


Titoli azionari in evidenza oggi sul listino della Borsa Italiana: quotazioni FTSE MIB

I titoli azionari con quotazioni in evidenza sul listino della Borsa di Milano sono:

  • tra le società quotate con maggiori perdite troviamo Tenaris -5,85%, Leonardo -3,32%, Bpm -2,36%;
  • poi Moncler -2,21%, Campari -1,85% ed Hera -1,69%;
  • invece tra i titoli azionari con maggiori guadagni troviamo Finecobank +2,82%, Stm +2,31% e Prysmian +2,13%;
  • inoltre Amplifon +1,70%, Mediobanca +1,32% e Ferrari +0,66%.

Spread oggi, titoli di Stato: Italia, Portogallo, Spagna e Francia

Gli spread tra i Titoli di Stato ed il BUND tedesco sono:

  • BTP italiano chiude a quota 134,00 punti base contro il precedente valore di 139,60 ;
  • poi l’OT Portogallo si ferma a 74,60 punti base contro il precedente valore di 78,50 ;
  • mentre il Bonos spagnolo quota 78,40 punti base contro il precedente valore di 81,50 ;
  • invece l’OAT francese arriva a 28,60 punti base contro il precedente valore di 30,60 .

Cambi Euro contro Dollaro, Franco, Pound, Yen, Real, Rublo e Grivnia

In tema di valute, i cambi dell’Euro di oggi quotano:

  • Eur/USD 1,1676 da 1,17498 ;
  • poi, Eur/CHF 1,06862 da 1,069005 ;
  • inoltre, Eur/GBP 0,90308 da 0,90415 ;
  • mentre, Eur/JPY 122,0435 da 122,7455 ;
  • invece, Eur/BRL 6,7442 da 6,7537 ;
  • nonché Eur/RUB 92,09651 da 92,9166 ;
  • infine Eur/UAH 33,2339 da 33,3333 .

Indici borsa Asia: Hong Kong, Tokyo

  • Hang Seng Index -0,41%;
  • poi il Nikkei 225 Tokyo -0,37%.

Indici borsa America:

  • Dow Jones +0,52% ed inoltre lo S&P 500 +1,19%;
  • invece il NASDAQ COMP. +1,64% e NASDAQ100 +1,87%.

Quotazioni beni rifugio oggi: oro, argento, petrolio (Brent / WTI)

  • quotazione oro pari a 51,45 euro al grammo invece che 51,45 euro della precedente rilevazione;
  • mentre la quotazione argento è 0,6466 euro al grammo anziché 0,6429 euro come da ultima chiusura;
  • invece la quotazione petrolio Brent è 37,77 euro dall’ultimo valore di 39,19 euro;
  • infine la quotazione petrolio WTI è 36,36 euro dal precedente 37,51 euro.

Notizie d’oggi 29 ottobre 2020 dalla Borsa Italiana e mercati finanziari, che caratterizzano la giornata a Piazza Affari: news dalle società quotate e macroeconomia

Società quotate

Amplifon: analisti di Kepler Cheuvreux hanno incrementato la raccomandazione da “hold” a “buy”, inoltre hanno rialzato il prezzo obiettivo da 32 a 34,60 euro.

FCA: accordo con Tim Brasil per offrire soluzioni di connettività integrate nei veicoli.

Recordati: CdA delibera un acconto sul dividendo 2020 pari a 0,50 euro (al lordo delle ritenute di legge); pagamento a decorrere dal 25 novembre 2020, quindi date 24 novembre 2020, stacco cedola 23 novembre 2020.

Unicredit: l’agenzia di rating S&P Global Ratings ha confermato i rating a lungo termine ‘BBB’ ed a breve termine ‘A-2’.

 

Petrolio

Prezzo del petrolio sotto pressione per aumento delle scorte.

Italia

Credito d’imposta del 60% per canoni di locazione di immobili ad uso non abitativo e del 30% per canoni affitto d’azienda.

 

Europa

La BCE conferma le attuali misure di politica monetaria, tassi d’interesse e Quantitative Easing, in particolare il Piano PEPP anti- pandemico da 1,350 miliardi; dunque tassi di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali, sulle operazioni di rifinanziamento marginale e sui depositi rispettivamente allo 0,00%, allo 0,25% e al -0,50%.

 

 

Potrebbero interessarti anche:

Inps: spid cns cie, login pin ordinario/dispositivo/scaduto

DPCM 24 ottobre 2020 pdf testo ufficiale misure Conte

Aumento pensioni invalidità civile 2020 inps redditi bassi

DPCM 18 ottobre 2020 testo ufficiale completo pdf,G.U.

Bonus Internet 2020: piano voucher famiglie in difficoltà

Spesa annua gas e luce aggiornamento 4 trimestre 20

Delisting Roma significato e condizioni TUF – Borsa

↪️ Altre notizie di economia nella pagina dedicata del sito.

Torna alla Home Page

 

DI SANTE Paolo

Autore dell'articolo: Paolo Di Sante

Ogni giorno genitori danno tutto per la famiglia, lavoratori si sacrificano per lo stipendio, disoccupati cercano lavoro, imprenditori e professionisti cercano di mandare avanti l'attività. E poi c'è l'Italia, un paese intasato di burocrazia e norme che sembrano remare contro chi si alza la mattina per affrontare la giornata. Tutto ciò ha mosso in me la voglia di pubblicare studi, ricerche ed appunti che sono frutto di oltre un ventennio di lavoro: adempimenti fiscali, civilistici ed amministrativi; servizi alle aziende ed alle persone in campo amministrativo e finanziario. Credo che la diffusione delle informazioni porti equità sociale. Il mio motto preferito: "l'unione fà la forza".