Nave Alex Mediterranea approda a Malta

Nave Alex Mediterranea approda a Malta? 54 i migranti

 

Nave Alex di Mediterranea approda a Malta (?), i 54 migranti a bordo attendono

Roma, lì 05 luglio 2019 – Niente Lampedusa, la nave Alex Mediterranea approda a Malta con 54 migranti?


Nuovo caso internazionale a pochi giorni dalla vicenda della Sea Watch; acque agitate nel Mediterraneo, per i 54 migranti a bordo della nave Alex di Mediterranea Saving Humans che, dunque, cercano un porto sicuro per approdare. Tra Lampedusa e Malta la prima scelta è l’Italia, ma i porti sono chiusi così la nave dovrebbe virare verso le coste maltesi. Però i patti tra Italia e Malta sono ignari a Alessandra Sciurba, la portavoce di Mediterranea Saving Humans, che li smentisce.


[adrotate banner=”37″]

Notizie provenienti da Malta e anche dalla nave Alex di Mediterranea

Il Governo maltese:

“A seguito di contatti tra i governi maltese e italiano, è stato deciso che Malta trasferirà 55 migranti, che sono stati salvati in mare al largo della Tunisia e che sono a bordo della nave Alex, a bordo di una nave delle forze armate di Malta e saranno accolti a Malta. D’altra parte, l’Italia prenderà 55 migranti da Malta. Questo accordo non pregiudica la situazione in cui questa operazione ha avuto luogo e in cui Malta non ha alcuna responsabilità legale, ma fa parte di un’iniziativa che promuove uno spirito europeo di cooperazione e buona volontà tra Malta e l’Italia“.

Nelle prime ore del mattino la Alex ha raggiunto il confine delle acque territoriali italiane, a 12 miglia da Lampedusa; ma le disposizioni dal Ministero dell’Interno vietano l’ingresso.

Alessandra Sciurba, la portavoce di Mediterranea Saving Humans:

“È sufficiente che le Guardie Costiere maltese e italiana organizzino con le loro motovedette il trasferimento dalle acque di Lampedusa al porto di La Valletta. Il veliero Alex non è in grado di navigare per oltre cento miglia. Non c’è nessuna nave delle Forze Armate in arrivo da Malta per trasbordare e prendersi in carico le 54 persone che sono a bordo del nostro veliero.

Le dichiarazioni dal Governo sulla nave Alex di Mediterranea

Matteo Salvini fa sapere:

“Se non vanno a Malta è pirateria.”

Luigi Di Maio:

“È giusto che queste persone vadano a Malta. E’ un grande show di speculazione politica, c’è chi se ne avvantaggia dicendo no alle entrate e c’è chi se ne avvantaggia dicendo vogliamo entrare. I parlamentari del Pd si stanno già mettendo il costume per salire su quest’altra nave.”

Altre notizie di cronaca sulla pagina del sito.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Paolo Di Sante

Ogni giorno genitori danno tutto per la famiglia, lavoratori si sacrificano per lo stipendio, disoccupati cercano lavoro, imprenditori e professionisti cercano di mandare avanti l'attività. E poi c'è l'Italia, un paese intasato di burocrazia e norme che sembrano remare contro chi si alza la mattina per affrontare la giornata. Tutto ciò ha mosso in me la voglia di pubblicare studi, ricerche ed appunti che sono frutto di oltre un ventennio di lavoro: adempimenti fiscali, civilistici ed amministrativi; servizi alle aziende ed alle persone in campo amministrativo e finanziario. Credo che la diffusione delle informazioni porti equità sociale. Il mio motto preferito: "l'unione fà la forza".