Azzerare l’Iva su pane, pasta, latte, frutta e verdura: la proposta della Lega

Altri 1.000 clandestini verso l’Italia, Salvini dice basta

ROMA – Altri 1.000 clandestini verso l’Italia, il leader della Lega Matteo Salvini dice basta: “Non possiamo più essere il campo profughi d’Europa”. Non è la prima volta che il ‘Capitano’ attacca il governo sui troppi sbarchi. Lo aveva già fatto all’epoca del Conte 2, e ora si sta ripetendo con l’esecutivo guidato da Mario […]

Ondata di arresti di migranti

Ondata di arresti di migranti irregolari negli USA

Ondata di arresti di migranti irregolari, Trump è pronto a cacciare i clandestini Ondata di arresti di migranti irregolari negli USA. Il Presidente Donald Trump si è espresso in maniera piuttosto decisa durante l’ultima conferenza alla Casa Bianca, annunciando seri provvedimenti per contrastare l’immigrazione. Gli agenti federali del’Ice, l’agenzia che si occupa della lotta all’immigrazione […]

Nave Alex Mediterranea approda a Malta

Nave Alex Mediterranea approda a Malta? 54 i migranti

Nave Alex di Mediterranea approda a Malta (?), i 54 migranti a bordo attendono

Roma, lì 05 luglio 2019 – Niente Lampedusa, la nave Alex Mediterranea approda a Malta con 54 migranti?


Nuovo caso internazionale a pochi giorni dalla vicenda della Sea Watch; acque agitate nel Mediterraneo, per i 54 migranti a bordo della nave Alex di Mediterranea Saving Humans che, dunque, cercano un porto sicuro per approdare. Tra Lampedusa e Malta la prima scelta è l’Italia, ma i porti sono chiusi così la nave dovrebbe virare verso le coste maltesi. Però i patti tra Italia e Malta sono ignari a Alessandra Sciurba, la portavoce di Mediterranea Saving Humans, che li smentisce.


Leggi di più a proposito di Nave Alex Mediterranea approda a Malta? 54 i migranti

Dopo il No di Strasburgo

Dopo il No di Strasburgo: Sea Watch va verso Catania

Dopo il No di Strasburgo, la Sea Watch, da ben 12 giorni in mare e altri 5 nella Rada di Siracusa, si dirige verso Catania.

Proprio ieri, nonostante le sollecitazioni dell’ONG (organizzazione non governativa senza fini di lucro), la Corte di Strasburgo ha deciso il no allo sbarco. In questo modo, boccia il ricorso dell’associazione, concedendo il solo permesso all’assistenza.  

L’ONG, che si è mossa sin da subito in difesa dei 47 migranti a bordo della nave olandese, ha fatto richiesta, solo dopo il rifiuto dello sbarco da parte dell’Italia; ma quest’oggi dichiara che per l’Europa è una giornata triste. Leggi di più a proposito di Dopo il No di Strasburgo: Sea Watch va verso Catania

Aquila 100 il Drone da agente 007

Aquila 100 è il nome del Drone super sofisticato, capace di individuare, con un potente occhio elettronico, una persona già a 14 km di distanza. Il sistema, di produzione Israeliana, costa 1 milione di euro. Potrà tenere sotto controllo i confini italiani. Aquila 100 “più droni e meno muri” Il sistema di monitoraggio dall’alto, arriva […]