polpette di baccalà e patate

Le sfiziose polpette di baccalà e patate

Questo piatto di polpette di baccalà e patate è molto pratico veloce ed è possibile utilizzarlo sia per formare un contorno di pesce accanto ad un secondo. Oppure è possibile utilizzarlo come antipastino/aperitivo nell’attesa dei restanti ospiti. Per le classiche persone che vogliono cominciare a mettere qualcosa sotto i denti nell’attesa dell’inizio del pranzo o della cena. O per chi desidera un secondo di pesce che non sia troppo ricco di condimento e quindi abbondante come contenuto ma semplice e delicato per assaporare la delizia del baccalà.

Preparazione delle polpette di baccalà e patate

Bollire il baccalà nel latte, è necessario farlo per circa una mezz’ora. Una volta terminata questa cottura lo si frulla nel cutter insieme all’uovo, l’albume ed il formaggio pecorino grattugiato. Quando la pietanza sarà bene omogenea, aggiungere le patate che bisogna schiacciare precedentemente. Mi raccomando un volta umidite per bene le mani cominciare a formare tante polpettine e passarle per ben due volte nel pangrattato. Scaldare abbondantemente l’olio di semi in una padella non troppo grande e cominciare a friggere le polpettine. Quando il loro coloro sarà dorato, toglietele e si fanno asciugare su una carta assorbente della cucina, il classico scottex che assorbe. A questo punto preparate i piatti con il sugo, distribuite le polpette, aggiungendo come ornamento del piatto qualche foglia di basilico e qualche spicchio di datterino o giallo oppure quello rosso. Il piatto a questo punto sarà pronto per essere deliziato dai vostri commensali.

Ingredienti per la preparazione

Ora saranno indicati gli ingredienti per una base di 4 persone:

600 grammi di baccalà dissalato, 150 grammi di patate possibilmente già lessate, 1 uovo, 1 albume, 50 grammi di formaggio pecorino, 1 ciuffo di basilico, 4-5 datterini gialli o rossi, pangrattato, 500 grammi di sugo, latte e olio di semi di arachide. 

Non mi resta che augurarvi una piacevole preparazione e  un grande e pieno di qualità buon appetito.

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Autore dell'articolo: Roberto Landi


Articoli consigliati: