Scienziati hanno sviluppato nuove celle fotovoltaiche più efficienti

Scienziati hanno sviluppato nuove celle fotovoltaiche più efficienti

Migliorare l’efficienza delle celle solari può fare un’enorme differenza per la quantità di energia prodotta dalla stessa superficie e dalla stessa quantità di luce solare. Ad esempio, alcuni ricercatori hanno battuto un altro record mondiale nella spinta per rendimenti migliori. I ricercatori hanno ora raggiunto un’efficienza del 29,15% nella categoria delle celle solari tandem perovskite/silicio, […]

Spesa annua gas e luce aggiornamento 4 trimestre 20

Stima spesa annua gas e luce dopo l’aggiornamento delle condizioni economiche 4 trimestre 20

Roma, lì 01 ottobre 2020 – Aggiornamento della stima sulla spesa annua relativa alla fornitura di gas ed anche della luce, in base alle condizioni economiche dell’Autorità del 4 trimestre 20.

 


L’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) ha sviluppato le nuove proiezioni annue relative alle spese del gas ed anche dell’energia elettrica; dunque alle base dei calcoli l’ARERA ha posto le tariffe aggiornate per il quarto trimestre 2020.


Leggi di più a proposito di Spesa annua gas e luce aggiornamento 4 trimestre 20

La batteria nucleare o betavoltaica

La batteria nucleare o betavoltaica, una grande ed ecologica invenzione

Recentemente si è diffusa in rete la notizia che una start-up ha messo a punto un prototipo di batteria nucleare per evitare l’inquinamento e trovare una fonte di energia quasi illimitata. Queste Batterie “nucleari”, sono dette anche batterie betavoltaiche  poiché l’energia con cui sono ricaricate è tratta direttamente da un tipo di decadimento radioattivo chiamato […]

Bollette prescrivibili per consumi precedenti 2 anni

Bollette prescrivibili per consumi precedenti 2 anni

Novità bollette prescrivibili dall’Arera: è possibile eccepire importi precedenti ultimi 2 anni per utenze energia, gas, acqua

L’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente integra la novità 2020: le bollette sono prescrivibili per i consumi realizzati oltre i 2 anni precedenti.

Leggi di più a proposito di Bollette prescrivibili per consumi precedenti 2 anni

Pannelli solari in Australia foto

Pannelli solari in Australia dopo gli incendi

Pannelli solari in Australia dopo gli incendi. L’Australia fa sempre  più parlare di sé. Questo enorme continente, dopo aver subito i disastri dei numerosi ed estesi incendi, si avvia alla rinascita dei  territori danneggiati con severe e programmate azioni economiche. Certo, recuperare una zona incendiata non è semplice. Le azioni sono molteplici e, se ben […]

Da gennaio 2020 bollette elettriche ribassate

Gennaio 2020 bollette elettriche ribassate del 5,4%

Arera: 2020 al risparmio grazie alle bollette elettriche che scenderanno da gennaio del 5,4% con la tutela

 

Le bollette elettriche da gennaio 2020 regaleranno qualche euro in più alle famiglie italiane che beneficeranno di una generale situazione di ribasso degli elementi in fattura; mentre per quanto riguarda il gas si andrà verso un leggero aumento che non inciderà più di tanto sul bilancio mensile.

Leggi di più a proposito di Gennaio 2020 bollette elettriche ribassate del 5,4%

bollette luce nuovo aumento

Bollette della luce nuovo aumento in vista

Bollette della luce nuovo aumento in vista. Smentita la notizia di una riduzione delle tariffe di distribuzione dell’energia elettrica Scatta dunque dal 1° luglio un nuovo aumento nelle bollette della luce: il Codacons smentisce così le voci di circa la riduzione nei costi di luce e gas. In realtà l’aumento è previsto per l’erogazione di […]

Tari nella bolletta della luce

Tari nella bolletta della luce, l’idea dell’ANCI

Il pagamento della Tari nella bolletta della luce, come il canone Rai, è la proposta dell’ANCI! Di quanto aumenterebbe la bolletta dell’energia elettrica?

 

Roma, lì 27 maggio 2019 – È arrivata la proposta dell’ANCI per riscuotere la Tari all’interno della bolletta della luce.

🗑️ 💸 💡


Dopo il Canone Rai anche la Tari potrebbe finire nella bolletta dell’energia elettrica, dando un’ulteriore spinta al rialzo per il totale da pagare. La Tassa sui Rifiuti rappresenta una delle uscite più alte delle famiglie nonché una tassa molto attesa dalle amministrazioni locali. L’Associazione Nazionale Comuni d’Italia ha trovato la soluzione che porterebbe velocemente liquidità nelle casse dei propri rappresentati.


Leggi di più a proposito di Tari nella bolletta della luce, l’idea dell’ANCI

Energia elettrica: scoperta una nuova fonte rinnovabile notturna

Energia elettrica: scoperta una nuova fonte rinnovabile notturna

Energia elettrica: scoperta una nuova fonte rinnovabile notturna. Un nuovo esperimento ha dimostrato che esiste un modo per generare energia elettrica pulita a ciclo continuo, anche durante la notte.

Energia elettrica: scoperta una nuova fonte rinnovabile notturna, energia elettrica pulita

Un gruppo di ricercatori ha scoperto che dal forte contrasto tra le temperature  dello spazio e l’atmosfera della Terra, si può generare energia elettrica.

Leggi di più a proposito di Energia elettrica: scoperta una nuova fonte rinnovabile notturna

Shock dell’energia elettrica

Shock dell’energia elettrica: prezzi mai come prima

Shock dell’energia elettrica: secondo ENEA (Agenzia Nazionale per le nuove tecnologie) è dimostrato che il prezzo dell’energia, ha raggiunto il suo l’apice storico. In base poi all’analisi trimestrale del sistema energetico (con riferimento al trimestre luglio settembre 2018) un dato simile non è mai stato documentato.

L’ISPRED (indice sicurezza energetica, prezzo energia e della carbonizzazione), ha elaborato i progressi compiuti verso i prezzi dell’energia; poi anche sulla sicurezza energetica e decarbonizzazione.

Il risultato evidenziato è che l’energia peggiora ancora ed è l’ISPRED a dimostrarlo. Le motivazioni sono diverse. Dalla causa del deterioramento degli elementi, alla riduzione delle emissioni. Ed acora altra origine è da ricercarsi verso le fonti rinnovabili sui consumi finali. Leggi di più a proposito di Shock dell’energia elettrica: prezzi mai come prima