20 giorni dopo il Delta donna vaccinata prende variante Omicron

20 giorni dopo il Delta donna vaccinata prende Omicron

Una donna di 31 anni completamente immunizzata e vaccinata è risultata positiva al ceppo Omicron della SARS-CoV-2 solo 20 giorni dopo aver contratto l’infezione Delta.

I ricercatori, in Spagna, forniscono i dettagli di un’operatrice sanitaria che ha contratto il COVID-19 per ben due volte in tre settimane; un rapporto sul caso sarà presentato al Congresso Europeo di Microbiologia Clinica e Malattie Infettive (ECCMID) di quest’anno a Lisbona, Portogallo, il 23-26 aprile. Leggi di più a proposito di 20 giorni dopo il Delta donna vaccinata prende Omicron

Nell’aria il Covid19

Variante Omicron Covid, l’Oms: “Contagerà un europeo su due”

ROMA – Variante Omicron Covid, per l’Oms “contagerà un europeo su due” nel giro di un paio di mesi. Si rende dunque necessario lavorare a nuovi vaccini perché quelli attualmente disponibili non sarebbero sufficienti ad arginare la nuova ondata del virus. Per Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive all’ospedale San Martino di Genova, […]

Variante Delta: I ricercatori hanno scoperto che le persone vaccinate potrebbero avere una carica virale simile a quelle che non sono vaccinate

Scoperta in Francia la nuova variante “Ihu”

PARIGI – Scoperta in Francia la nuova variante “Ihu”. Alcuni ricercatori francesi hanno identificato, infatti, in una dozzina di pazienti (tutti legati a un paziente zero proveniente dal Camerun) un’altra variante del coronavirus SARS-CoV-2. La nuova variante “Ihu” ha ben 46 mutazioni e 37 delezioni, il che significa che è più mutata di Omicron. Gli […]

Partygate: Johnson, "Mi scuso con tutto il cuore"

Variante Omicron, Johnson valuta nuove restrizioni

LONDRA – La variante Omicron corre in Inghilterra e il premier britannico Boris Johnson valuta una nuova stretta anti Covid. Ieri Johnson è stato aggiornato sull’andamento dell’epidemia dagli scienziati che consigliano il governo per poi decidere l’eventuale introduzione di altre restrizioni, dopo che Scozia, Galles e Irlanda del Nord hanno inasprito le norme contro il […]

AstraZeneca annuncia: “Stiamo lavorando a un vaccino contro Omicron”

ROMA – AstraZeneca annuncia di essere al lavoro con l’università di Oxford per produrre un vaccino specifico per la variante Omicron del Covid. Lo riporta il Guardian citando un comunicato dell’azienda. Proprio così. “Insieme all’Università di Oxford, abbiamo avviato le fasi preliminari per produzione di un vaccino per la variante Omicron, nel caso in cui […]

Terzo richiamo vaccino anti Covid

Terzo richiamo vaccino anti Covid, è davvero possibile?

Terzo richiamo vaccino anti Covid, è possibile? E’ un’ipotesi che si fa sempre più strada negli ultimi giorni soprattutto tra gli esperti Immunizzare la popolazione nel più breve tempo possibile: è questo la necessità di oggi al punto che si paventa l’ipotesi di un terzo richiamo vaccino anti Covid. Una probabilità che, a sua volta, […]

COVID-19 ceppo B117

COVID-19 ceppo B117, studi confermano maggiore trasmissibilità e non solo

Arrivano importanti notizie inerenti al coronavirus, nello specifico al COVID-19 ceppo B117, più conosciuta come variante inglese. A quanto pare, questa variante, sembra non essere più pericolosa – a livello di mortalità – rispetto a quella identificato per la prima volta a Wuhan. Tuttavia, ha una maggiore trasmissibilità e, quindi, è più contagioso. Infatti, nonostante […]

variante del coronavirus

Nuova variante del coronavirus: più latale del 40%?

Grazie ad alcuni studi effettuati dagli scienziati britannici, sembra essere emerso che la nuova variante del coronavirus, la B117, potrebbe essere responsabile di un sostanziale aumento della mortalità. Dunque, non è escluso che possa essere più letale del 30-40%. Questo è quanto riferisce The Guardian. Nuova variante del coronavirus: situazione preoccupante? Attraverso un documento pubblico, […]