Criptovaluta Facebook Libra Coin

Criptovaluta Libra un rischio per sistema dei pagamenti

intopic.it feedelissimo.com  
 

Yves Mersch ( BCE ): la criptovaluta Libra, di Facebook, è un rischio per il sistema dei pagamenti

Dalla Banca Centrale Europea si solleva la voce di Yves Mersch, giurista e avvocato lussemburghese, che definisce la criptovalutaLibra” un rischio per sistema dei pagamenti.

Secondo Mersch, Libra ha le caratteristiche di una criptomoneta ma con controllo privato centralizzato, un cartello.

In particolare ricorda che le monete Libra saranno emesse dall’Associazione Libra, un gruppo di società operanti nei settori dei pagamenti, della tecnologia, del commercio elettronico e delle telecomunicazioni; dunque, l’Associazione Libra avrà sotto controllo la blockchain della moneta elettronica Facebook. Il Consiglio di associazione prenderà decisioni sulla gestione della rete Libra e sulle relative riserve monetarie; inoltre, i servizi di pagamento basati su Libra saranno gestiti da una consociata di proprietà di Facebook, chiamata Calibra. Infatti, Facebook definisce Calibraun nuovo portafoglio digitale per una nuova valuta globale“.

Mersch continua affermando che le monete Libra saranno distribuite esclusivamente attraverso una rete di rivenditori autorizzati, centralizzando il controllo sull’accesso del pubblico. Contrariamente al principio di decentralizzazione delle altre criptovalute, Libra sarà nella mani di Facebook e del gruppo dei suoi partner, che agiranno come emittenti quasi sovrani di valuta.

Moneta Libra e il rischio centralizzazione

Mersch chiarisce perché la centralizzazione di Libra sarebbe un problema, considerando che è centralizzato il controllo della moneta reale.

Quando si parla di denaro reale la centralizzazione è solo una virtù poiché è nelle mani di una istituzione pubblica e sovrana, che opera nell’interesse della popolazione. Invece, i gruppi di società private devono rispondere ai loro azionisti e membri. Hanno un accesso privilegiato ai dati privati ​​che possono gestire in modo abusivo.

Paragonata al denaro reale la Libra manca di un garante di base. Chi darà indietro le monete in una situazione di crisi di liquidità? Libra non avrebbe un sistema di garanzia dei depositi per proteggere gli interessi dei suoi titolari durante una crisi.

Libra: moneta virtuale o criptovaluta?

Yves Mersch pone il dubbio sulla normativa alla quale Libra sarebbe soggetta, che cambierebbe in relazione all’assimilazione di Libra.

Se Libra venisse assimilata ad una moneta elettronica, o altro tipo di strumento finanziario, sarebbe soggetta alla direttiva sui mercati degli strumenti finanziari; dunque, dovrebbero adeguarsi sia l’Associazione Libra che qualsiasi altra entità del circuito Libra impegnata nella fornitura di servizi di investimento.

Invece se Libra dovesse assumere i connotati di una moneta virtuale, sia Calibra che i rivenditori autorizzati, sarebbero soggetti alla direttiva antiriciclaggio e antiterrorismo.

Ad oggi non ci sono elementi per definire l’ambito normativo vigente per Libra.

Autorità di controllo su Libra

Altro discorso centrale è quello sull’autorità di regolamentazione e di vigilanza competenti. Yves Mersch si interroga su come le autorità UE possano vigilare e regolamentare sull’operato delle società implicate nel funzionamento di Libra se hanno sede fuori dall’Unione Europea.

Criptovaluta Libra un rischio per il sistema a causa del riciclaggio

Mersch evidenzia che si notano segni positivi, di collaborazione, all’interno della comunità globale; ma Libra, superando ogni confine, imporrebbe un allineamento dei sistemi di controllo. Anche nel G7 si è posto l’accento sull’utilizzo di Libra; dunque, si teme che possa venirne sfruttato il potenziale nel riciclaggio di denaro e nel finanziamento del terrorismo.

Libra e BCE

Yves Mersch sottolinea il ruolo di controllo della BCE; ma a seconda del livello di accettazione di Libra si potrebbe ridurre il controllo della BCE sull’euro; infatti, l’Euro nelle mani delle persone e delle aziende verrebbe trasformato in moneta virtuale e viceversa. Quindi il sistema andrebbe ad influenzare direttamente la liquidità e, di conseguenza, la politica monetaria.

Puoi leggere anche:

Crollo per le criptovalute, fuga da Bitcoin e Ethereum

Si saprà il nome di chi effettuerà operazioni bancarie

Iconium blockchain ventures:fintech italiana criptovalute

Criptovaluta Facebook Libra Coin: la social blockchain

Informazioni su Libra la criptovaluta Facebook

Fibonacci: successione aurea e matematica moderna

Brahmagupta è il matematico che introdusse lo zero

Autorità privacy: dubbi su Libra criptovaluta Facebook

Bitcoin: possibile boom nel 2020?

Archiviazione login Coinbase: in chiaro le password

↪️ Altre  notizie di economia nella pagina dedicata del sito.

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
     
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Paolo Di Sante

Avatar
Ogni giorno genitori danno tutto per la famiglia, lavoratori si sacrificano per lo stipendio, disoccupati cercano lavoro, imprenditori e professionisti cercano di mandare avanti l'attività. E poi c'è l'Italia, un paese intasato di burocrazia e norme che sembrano remare contro chi si alza la mattina per affrontare la giornata. Tutto ciò ha mosso in me la voglia di pubblicare studi, ricerche ed appunti che sono frutto di oltre un ventennio di lavoro: adempimenti fiscali, civilistici ed amministrativi; servizi alle aziende ed alle persone in campo amministrativo e finanziario. Credo che la diffusione delle informazioni porti equità sociale. Il mio motto preferito: "l'unione fà la forza".