Criptovaluta Facebook Libra Coin

Facebook Libra in stand by al via i pagamenti in valuta

Criptovaluta Facebook Libra messa in stand by per favorire i pagamenti in valuta digitale

 


I vertici Facebook, pur mantenendo l’idea di avere la criptovaluta, hanno messo in stand by Libra per sviluppare i pagamenti in valuta digitale.


Leggi di più a proposito di Facebook Libra in stand by al via i pagamenti in valuta

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Smart Contract e Blockchain cosa sono?

Dopo aver parlato delle criptovalute  come spenderle e come disporne su wallet hardware o Online, oggi andremo a trattare la Blockchain e Smart Contract e spiegare brevemente cosa sono.  La Blockchain, in italiano “catena di blocchi”, può essere pubblica o privata ed è paragonabile ad un registro o database transazionale. Il database è depositato su […]

Facebook pay

Facebook pay: servizio per pagamenti digitali

Pay è il nuovo servizio digitale per utenti Facebook – Instagram – WhatsApp

 

Sembra aver perso terreno la proposta “Libra“, dunque Facebook ha pensato di sviluppare il servizio “Pay” che segue le scelte di Apple e Google.

Leggi di più a proposito di Facebook pay: servizio per pagamenti digitali

Per favore supportaci e metti mi piace!!
caratteristiche blockchain

Cos’è il bitcoin e quali sono le sue caratteristiche

Cos’è il bitcoin? Il bitcoin è una moneta digitale creata tra il 2008 e il 2009 da Satoshi Nakamoto. Per molti dietro questo nome si nasconde un gruppo di persone legate alla filosofia Cyberpunk. Quest’ultimo a metà degli anni ottanta “predicava” l’auto-governo in tutti i settori,incluso  quello monetario. In questo articolo ti spiego cos’è bitcoin […]

Dal baratto al Bitcoin: evoluzione storica

Dal baratto al Bitcoin: evoluzione storica

Come molti appassionati di informatica e nuove tecnologie, nel lontano 2013, anche io ho conosciuto bitcoin (BTC). Il mio primo investimento di qualche centinaia di euro l’ho fatto nel 2015 quando ancora bitcoin era uno strumento poco conosciuto per i pagamenti. Oggi sono convinto che le potenzialità di bitcoin non risiedono nel suo valore ma […]

Conto Sorgenia in criptovaluta

Conto Sorgenia in criptovaluta, apre alla blockchain

Conto energia Sorgenia pagabile in criptovaluta, la collaborazione con Chainside apre alla blockchain

 

Novità nel panorama dei sistemi di pagamento in Italia, con la società elettrica Sorgenia che introduce la criptovaluta per saldare il conto. Sulla base dell’accordo con la start up italiana Chainside, Sorgenia apre al mondo delle critpovalute ed alla blockchain. La società garantisce che il saldo del conto in criptovaluta non comporterà un aggravio di commissioni.

Leggi di più a proposito di Conto Sorgenia in criptovaluta, apre alla blockchain

Per favore supportaci e metti mi piace!!
Governo federale tedesco si oppone a Facebook, contrario a: criptovaluta Libra, wallet Calibra e blockchain Libra Association Non finiscono le critiche nei confronti dell'operazione che Facebook sta portando avanti, infatti ora anche il Governo federale tedesco è contrario alla criptovaluta Libra. [adrotate banner="37"] Criptovaluta Libra - Wallet Calibra - Blockchain Libra Association Per questa nuova sfida Facebook ha trovato collaborazioni importanti; infatti ad affiancare Facebook nello sviluppo del proprio sistema di pagamento ci sono: PayPal, Uber, Visa e MasterCard. Più nello specifico, all'interno della collaborazione per la criptovaluta Libra, ognuno ha un ruolo definito: Facebook: raccoglie i clienti ed oggi il bacino di utenti oltrepassa 2,38 miliardi di iscritti, inoltre ha un fatturato di circa 40 miliardi di dollari; poi PayPal: leader dei pagamenti online, dichiara di avere 250 milioni di utenti attivi; mentre Uber è il punto di riferimento dello sharing; infine, ci sono Visa e MasterCard, che rappresentano i circuiti principali del settore carte di credito. Tutte le società partecipano, con quote da 10.000.000$, alla Libra Association che detiene il controllo della criptovaluta e della blockchain. Il portafogli destinato a contenere i token Libra ha a capo una società di proprietà di Facebook: Calibra; mentre la rete che ha il dovere di tracciare e registrare i movimenti è la blockchain gestita da Libra Association. La criptovaluta di pagamento è Libra che Facebook vuole sviluppare per costituire una valida alternativa alle monete reali. Trump, UE, BCE, Governo federale tedesco contro Libra Libra trova opposizione prima di tutto da parte del Presidente USA, Donald Trump, che teme comportamenti illeciti degli utenti; anche le Autorità a tutela dei dati personali nei vari Paesi non trovano sufficienti le informazioni fornite da Facebook e da Libra Association. Yves Mersch, BCE, punta il dito conto l'Associazione Libra che avrà sotto controllo la blockchain di Libra; inoltre, sottolinea che i servizi di pagamento basati su Libra saranno gestiti da Calibra, una consociata di proprietà di Facebook. Il Governo federale tedesco è pronto a ostacolare Libra. Secondo quanto riporta Der Spiegel, la Germania è determinata a negare il via libera alla valuta digitale nell'ambito della propria strategia relativa alla blockchain. In precedenza anche il ministro delle finanze Olaf Scholz aveva formulato serie riserve contro Libra sottolineando: "La diffusione di una valuta non è nelle mani di una società privata perché si tratta di un elemento chiave della sovranità statale, l'euro è e rimane l'unica valuta a corso legale nell'area dell'euro". ☛ Puoi leggere anche: Si saprà il nome di chi effettuerà operazioni bancarie Criptovaluta Libra un rischio per sistema dei pagamenti Autorità privacy: dubbi su Libra criptovaluta Facebook Informazioni su Libra la criptovaluta Facebook Criptovaluta Facebook Libra Coin: la social blockchain Bitcoin: possibile boom nel 2020? Fibonacci: successione aurea e matematica moderna Brahmagupta è il matematico che introdusse lo zero ↪️ Altre  notizie di economia nella pagina dedicata del sito. Autorità privacy dubbi su Libra

Governo federale tedesco contrario a Libra Facebook

Governo federale tedesco si oppone a Facebook, contrario a: criptovaluta Libra, wallet Calibra e blockchain Libra Association

Non finiscono le critiche nei confronti dell’operazione che Facebook sta portando avanti, infatti ora anche il Governo federale tedesco è contrario alla criptovaluta Libra.

Leggi di più a proposito di Governo federale tedesco contrario a Libra Facebook

Per favore supportaci e metti mi piace!!
Bond Banco Santander sulla Blockchain

Bond Banco Santander sulla Blockchain

Banco Santander ha emesso un bond interamente sulla Blockchain: dall’emissione alla scadenza

 

Milano, lì 13 settembre 2019 – Banco Santander ha emesso sulla Blockchain primo Bond tokenizzato, anche cedola 1,98% in token.

 


La presidente, Ana Botin, è entusiasta per il primato del suo istituto, considerato come un primo passo verso un mercato secondario per i bond tokenizzati. Santander Securities Services ha agito con il ruolo di agente per la tokenizzazione ed anche custode delle chiavi crittografiche.


Leggi di più a proposito di Bond Banco Santander sulla Blockchain

Per favore supportaci e metti mi piace!!
Criptovaluta Facebook Libra Coin

Criptovaluta Libra un rischio per sistema dei pagamenti

Yves Mersch ( BCE ): la criptovaluta Libra, di Facebook, è un rischio per il sistema dei pagamenti

Dalla Banca Centrale Europea si solleva la voce di Yves Mersch, giurista e avvocato lussemburghese, che definisce la criptovalutaLibra” un rischio per sistema dei pagamenti.

Leggi di più a proposito di Criptovaluta Libra un rischio per sistema dei pagamenti

Per favore supportaci e metti mi piace!!
Bitcoin possibile boom nel 2020

Bitcoin: possibile boom nel 2020?

Per la Criptovaluta Bitcoin è possibile il boom nel 2020, secondo alcuni analisi il futuro è in rialzo

Tra gli investitori si discute sul futuro delle criptomonete ed in particolare del Bitcoin per il quale alcuni vedono un boom nel 2020.

₿ 📈

La guerra dei dazi commerciali e le continue minacce tra USA e Cina spingono gli investitori ad alleggerire il portafogli dai molteplici titoli azionari; mentre si assiste ad uno spostamento dei capitali verso i cosiddetti “beni rifugio“, si cercano fonti di guadagno alternative e solide.

Leggi di più a proposito di Bitcoin: possibile boom nel 2020?

Per favore supportaci e metti mi piace!!