Flat tax in tre anni

Flat tax in tre anni con quoziente familiare

Flat tax in tre anni con quoziente familiare. In arrivo un piano triennale Flat tax in tre anni con quoziente familiare. Dopo la promessa fatta da Matteo Salvini sulla riduzione di tasse il Sottosegretario all’Economia, Massimo Bitonci, fornisce indicazioni più dettagliate sulla Manovra del 2020. “La Lega sta perfezionando il suo progetto di flat tax […]

Conferenza stampa del Consiglio dei Ministri n 23 Deficit per la crescita

Deficit per la crescita e l’Europa trema:i numeri del DEF

Il Governo usa Deficit per la crescita e l’Europa trema: tutti i numeri del DEF che preoccupano la Commissione Europea.


RomaDeficit per la crescita e l’Europa trema: i numeri del DEF e la lettera della Commissione Europea all’Italia.


Leggi di più a proposito di Deficit per la crescita e l’Europa trema:i numeri del DEF

Il Reddito di cittadinanza ci sarà! Le linee guida Come valutare un istituto di credito e come scegliere la soluzione giusta

Il Reddito di cittadinanza ci sarà! Le linee guida

Il Reddito di cittadinanza ci sarà! Le linee guida: Adeguamento Centri per l’impiego, uso di bancomat od app e possibilità di pagare solo alcune spese.


Roma – Di Maio e Salvini festeggiano la novità: Il Reddito di cittadinanza ci sarà!


Il Reddito di cittadinanza ci sarà Di Maio

Il Reddito di cittadinanza ci sarà e riguarderà circa 6,5 milioni gli italiani che ora sono  in trepidante attesa di incassare il sussidio pilastro del M5S. Una misura inserita nella legge di Bilancio a costo di mettere in discussione la posizione del Ministro Tria. Infatti per finanziare il reddito di cittadinanza (seconda voce più onerosa del bilancio) è stato necessario sforare il rapporto deficit/PIL annunciato da Tria. L’obiettivo tetto massimo al 1,6% pattuito con l’Europa e garantito dal Ministro Tria è stato sfondato per arrivare al 2,4%; il notevole incremento consente di disporre dei 10 miliardi da spendere per erogare il sostegno ai cittadini. Come ogni debito dovrà essere azzerato pagando nel frattempo gli interessi passivi generati.

Di Maio avanti alle telecamere ha scandito i tempi; per l’erogazione dell’assegno relativo alle pensioni minime di cittadinanza, che saranno portate a 780 euro, si parla di Gennaio 2019; mentre per i 780 euro del reddito di cittadinanza il mese di riferimento è Aprile. Il sussidio potrebbe salire ad oltre 1.600 euro in caso di famiglia con i genitori disoccupati e due figli.

Leggi di più a proposito di Il Reddito di cittadinanza ci sarà! Le linee guida