Flat Tax 2020 15% regime forfettario

Forfettario 2020 in Manovra regime anti elusione fiscale

Partite IVA agevolate con il Forfettario 2020 – 2022, in Manovra il regime con parametri anti elusione / evasione fiscale

 

Per recuperare gettito fiscale il Governo Conte bis inserisce nella Manovra 2020 regime forfettario con vincoli anti elusione / evasione fiscale. Dunque, le imprese ed i professionisti che vogliono beneficiare dell’aliquota unica per il triennio 2020-2022 devono rispettare 3 limiti: tetto massimo per i ricavi; previsto anche il tetto massimo in caso di cumulo dei redditi; infine il tetto massimo sui costi per collaboratori / dipendenti. Mentre è in dubbio il quarto limite che riguarda i beni strumentali al lordo degli ammortamenti.

Leggi di più a proposito di Forfettario 2020 in Manovra regime anti elusione fiscale

Per favore supportaci e metti mi piace!!
Flat Tax 2020 15% regime forfettario

Flat Tax 2020 15%: regime analitico o forfettario?

Flat Tax 2020 15%: regime analitico o regime forfettario? Significato e differenze

 

Roma, lì 23 ottobre 2019 – Caos sulla Flat Tax 2020 al 15%, il regime sarà analitico o forfettario? Cosa cambia?

 


Nottate in bianco per gli esponenti di vertice del Governo Conte bis per arrivare a degli accordi condivisi tra le quattro anime che lo compongono. Movimento 5 Stelle, Partito Democratico, Italia Viva e Liberi e Uguali stanno cercando di fare quadrare i conti ed allo stesso tempo di spartirsi le paternità delle misure adottate. Nonostante arrivino conferme sulla volontà di mandare avanti l’attuale azione di Governo, non si fermano i proclami per soddisfare il proprio elettorato; dunque, la platea rimane confusa su alcune misure ed in particolare della Flat Tax 2020 al 15%. Ci sarà il regime analitico od il regime forfettario? Quali sono i dettagli ancora da definire?


Leggi di più a proposito di Flat Tax 2020 15%: regime analitico o forfettario?

Per favore supportaci e metti mi piace!!
Alle 15 le comunicazioni di Conte al Senato

Alle 15 le comunicazioni di Conte al Senato: crisi day

Alle 15:00 avverranno le comunicazioni del premier Giuseppe Conte al Senato dopo la conferenza dei capigruppo: attese le dimissioni del Presidente del Consiglio dei ministri

 

Roma, lì 20 agosto 2019 – Il giorno della crisi è arrivato: alle 14:30 la conferenza dei capigruppo, poi alle 15:00 le comunicazioni di Conte al Senato.

 


Alle 15 le comunicazioni di Conte al Senato
Fonte:deejay.it

C’eravamo tanto amati. I rapporti tra Giuseppe Conte, Luigi Di Maio e Matteo Salvini sono all’altezza della migliore pellicola cinematografica. Sorrisi, abbracci, strette di mano, parole di elogio ma la Russia e la TAV portano la crisi. Oggi pomeriggio il Presidente del Consiglio dei ministri svelerà le sue intenzioni, arriveranno le dimissioni immediate? Luigi Di Maio confida in Sergio Mattarela, mentre Matteo Salvini lamenta: “Tutti contro me”

 


Leggi di più a proposito di Alle 15 le comunicazioni di Conte al Senato: crisi day

Per favore supportaci e metti mi piace!!
Di Maio e Salvini braccio di ferro

Di Maio e Salvini braccio di ferro sulla manovra

Di Maio e Salvini ora giocano a braccio di ferro sulla manovra

 

Roma, lì 03 agosto 2019 – Autunno uguale Legge di Bilancio 2020 ed ora Di Maio e Salvini giocano a braccio di ferro sulla manovra: coraggiosa o ponderata?

 


Tira e molla mediatico tra Luigi Di Maio e Matteo Salvini sulle risorse finanziarie a disposizione del Governo Conte per la prossima Legge di Bilancio. Il debito pubblico italiano deve essere abbassato ma non c’è spazio per un’altra manovra finanziaria tiepida dal punto di vista della crescita economica; dunque, portati a casa Reddito di Cittadinanza e Quota 100, ora Movimento 5 Stelle e Lega devono scegliere le misure di sviluppo.


Leggi di più a proposito di Di Maio e Salvini braccio di ferro sulla manovra

Per favore supportaci e metti mi piace!!
Flat tax tra debito pubblico e fatturato industriale

Flat tax – debito pubblico – fatturato industriale

La riforma fiscale italiana tarda ad essere approvata, il Governo discute sulla Flat tax mentre il debito pubblico scende ed il fatturato industriale sale

 

Roma, lì 19 luglio 2019 – Governo diviso sulla riforma fiscale, servono le risorse per la Flat tax, il debito pubblico migliora, bene il fatturato industriale.

 


Il sistema di tassazione IRPEF attuale non piace alla Lega che già da mesi vorrebbe fare diventare una realtà la Flat Tax; infatti, dopo Quota 100 la modifica degli scaglioni IRPEF rappresentano il secondo cavallo di battaglia del programma leghista. A porre un freno all’oggetto dei desideri di Matteo Salvini c’è Luigi Di Maio che presenta il conto privo di voci utili a finanziare l’operazione.


Leggi di più a proposito di Flat tax – debito pubblico – fatturato industriale

Per favore supportaci e metti mi piace!!
Decido io Presidente del Consiglio

Decido io,Presidente del Consiglio! Salvini sei scorretto

Giuseppe Conte irritato dal leader della Lega… Decido io! È il Presidente del Consiglio a dettare i tempi della finanziaria! Salvini sei scorretto!

 

Roma, lì 16 luglio 2019 – Giuseppe Conte non gradisce il comportamento del leader della Lega e replica Decido io, Presidente del Consiglio, i tempi della Finanziaria. Salvini sei istituzionalmente scorretto!

 


Altre sportellate tra il Premier ed il suo vice della Lega, questa volta al centro del battibecco c’è la manovra Finanziaria, spoilerata da Matteo Salvini; infatti il vice-premier leghista si rivolge alle parti sociali dettando i tempi della prossima Finanziaria che, secondo lui, dovrebbe essere definita nel mese di agosto. Insorge Giuseppe Conte che sbotta e mette i paletti, ma Matteo Salvini rassicura la quarta carica del Paese:”Non voglio sostituirti“.


Leggi di più a proposito di Decido io,Presidente del Consiglio! Salvini sei scorretto

Per favore supportaci e metti mi piace!!
Flat tax in tre anni

Flat tax in tre anni con quoziente familiare

Flat tax in tre anni con quoziente familiare. In arrivo un piano triennale Flat tax in tre anni con quoziente familiare. Dopo la promessa fatta da Matteo Salvini sulla riduzione di tasse il Sottosegretario all’Economia, Massimo Bitonci, fornisce indicazioni più dettagliate sulla Manovra del 2020. “La Lega sta perfezionando il suo progetto di flat tax […]

Flat tax al 7%, paradiso fiscale al sud Italia

Flat tax al 7%, paradiso fiscale al sud Italia

Flat Tax al 7%, paradiso fiscale al Sud Italia. Sale da 5 a 9 anni la Flat Tax modello Portogallo introdotta dalla nuova legge di Bilancio 2019, dal Governo. L’opzione del 7% è valida per quei pensionati, che dall’estero si trasferiscono al sud Italia. Lo ha previsto un emendamento, che porta la firma del deputato […]

Manovra fiscale: i fondi per le riforme potrebbero arrivare dal gioco d’azzardo

Manovra fiscale: i fondi per le riforme potrebbero arrivare dal gioco d’azzardo

Non ci sono contrasti tra il Movimento 5 Stelle e la Lega per la manovra fiscale del 2019  in special modo sul concordato fiscale. È quanto affermato dal viceministro dell’economia, Massimo Gravaglia intervenuto a Radio Anch’io, su Radio 1. Il viceministro ha smentito le dichiarazioni che hanno parlato di un vertice burrascoso, a cui hanno partecipato il […]

Le proposte Quota 100 e Flat Tax per la Finanziaria

Le proposte Quota 100 e Flat Tax per la Finanziaria

Dal Governo Di Maio Salvini arrivano le proposte Quota 100 e Flat Tax per la Finanziaria 2019 Roma – 17 Settembre 2018 – Le proposte Quota 100 e Flat Tax per la Finanziaria. Dal Governo Di Maio Salvini arrivano le proposte Quota 100 e Flat Tax per la Finanziaria 2019. Quota 100. Con il trascorrere dei […]