Bonus 600 euro Domanda partite iva autonomi iscritti alle casse

Bonus autonomi automatici:così Tridico,presidente Inps

Bonus INPS per autonomi con accrediti automatici, anticipato da Tridico in TV

Per il bonus destinato agli autonomi non si dovrà ripresentare la domanda all’INPS, ma ci saranno accrediti automatici. Lo ha dichiarato il Presidente dell’Istituto previdenziale, Pasquale Tridico durante un intervenuto in TV: “Non faremo ripresentare la domanda, salvo sbagli, accrediteremo di nuovo“.

Leggi di più a proposito di Bonus autonomi automatici:così Tridico,presidente Inps

Per favore supportaci e metti mi piace!!
Bonus 600 euro anche a giovani iscritti a casse

Bonus 600 euro anche a giovani iscritti a casse

600 euro: bonus nel DL Cura Italia anche ai giovani iscritti a casse professionali

 

Roma, lì 23 aprile 2020 – Chiarimento bonus 600 euro Decreto Cura Italia: erogato anche a giovani iscritti alle casse professionali.

 


Chiarimento amplia la platea dei beneficiari che possono presentare domanda per ricevere il bonus 600 euro previsto dal DL numero 18 del 17 marzo 2020. Il Governo Conte, così, attenua le critiche ricevute proprio da quell’area di partite IVA.


Leggi di più a proposito di Bonus 600 euro anche a giovani iscritti a casse

Per favore supportaci e metti mi piace!!
Pagamento Bonus 600 euro Accordo Abi Anci Upi sospensione mutui crisi Covid-19 400 miliardi di liquidità alle imprese

Pagamento Bonus 600 euro Inps baby sitter autonomi

Arrivano i soldi Inps: 600 euro bonus baby sitter per famiglie e autonomi

Roma, lì 14 aprile 2020 – In arrivo dall’Inps il pagamento dei Bonus 600 euro baby sitter ed autonomi.


Buone notizie per gli utenti che nei giorni scorsi hanno effettuato l’accesso al sito INPS per ottenere i 600 euro per il pagamento baby sitter e per gli autonomi. Indiscrezioni sul reddito di emergenza nel prossimo Decreto.


Leggi di più a proposito di Pagamento Bonus 600 euro Inps baby sitter autonomi

Per favore supportaci e metti mi piace!!
Bonus 600 euro Domanda partite iva autonomi iscritti alle casse

Domanda bonus 600 euro partite iva autonomi iscritti alle casse

Domanda bonus 600 euro: Catalfo estende effetto del Decreto alle partite iva – professionisti iscritti alle casse di previdenza privata

Roma, lì 30 marzo 2020 – Anche le partite iva/professionisti iscritti alle casse di previdenza private possono presentare la domanda per accedere al bonus 600 euro.


Nunzia Catalfo, ministro del lavoro e delle politiche sociali, a dato il via all’accesso al bonus 600 euro anche per le partite iva (professionisti – autonomi); dunque in questo caso a gestire la pratica non sarà l’INPS ma la cassa stessa.


Leggi di più a proposito di Domanda bonus 600 euro partite iva autonomi iscritti alle casse

Per favore supportaci e metti mi piace!!
Pin Inps semplificato

Pin Inps semplificato 600 euro Decreto Cura Italia 18 2020

PIN INPS semplificato: come richiederlo online per accedere ai 600 euro del Decreto Cura Italia numero 18 del 17 marzo 2020 Roma, lì 29 marzo 2020 – Come richiedere il PIN INPS con metodo online semplificato per avere i 600 euro del Decreto Cura Italia 18/2020. Il Decreto Legge del 17 marzo 2020 numero 18 […]

Ricongiunzione previdenziale professionisti 2020: news

Oneri di ricongiunzione 2020 dei periodi assicurativi ai fini previdenziali per i liberi professionisti

Ai fini della predisposizione dei piani di ammortamento degli oneri, relativi alle domande di ricongiunzione previdenziale presentate dai professionisti nel 2020, sono state aggiornate le tabelle. Dunque la ricongiunzione riguarda i periodi assicurativi ai fini previdenziali per i liberi professionisti, ai sensi della legge 5 marzo 1990, n. 45.

Leggi di più a proposito di Ricongiunzione previdenziale professionisti 2020: news

Per favore supportaci e metti mi piace!!
Partite IVA inattive chiuse d'ufficio dall'Agenzia Entrate

Partite IVA inattive chiuse d’ufficio dall’Agenzia Entrate

Partite IVA inattive chiuse con procedimento d’ufficio dall’Agenzia delle Entrate (articolo 35, comma 15-quinquies, DPR n.633/72, modificato dall’articolo 7-quater DL n.193/2016)

 

Le Partite IVA considerate inattive direttamente dal sistema centrale dell’Agenzia delle Entrate verranno chiuse con procedimento d’ufficio.

Leggi di più a proposito di Partite IVA inattive chiuse d’ufficio dall’Agenzia Entrate

Per favore supportaci e metti mi piace!!
Flat Tax 2020 15% regime forfettario

Forfettario 2020 in Manovra regime anti elusione fiscale

Partite IVA agevolate con il Forfettario 2020 – 2022, in Manovra il regime con parametri anti elusione / evasione fiscale

 

Per recuperare gettito fiscale il Governo Conte bis inserisce nella Manovra 2020 regime forfettario con vincoli anti elusione / evasione fiscale. Dunque, le imprese ed i professionisti che vogliono beneficiare dell’aliquota unica per il triennio 2020-2022 devono rispettare 3 limiti: tetto massimo per i ricavi; previsto anche il tetto massimo in caso di cumulo dei redditi; infine il tetto massimo sui costi per collaboratori / dipendenti. Mentre è in dubbio il quarto limite che riguarda i beni strumentali al lordo degli ammortamenti.

Leggi di più a proposito di Forfettario 2020 in Manovra regime anti elusione fiscale

Per favore supportaci e metti mi piace!!
Bari: Stati Generali della Professione Medica

Bari: Stati Generali della Professione Medica

Bari: Stati Generali della professione Medica.

Oggi 19 giugno 2019.

A partire dalle ore 8:30, presso la sede dell’Ordine dei Medici di Bari, si è svolto il convegno dedicato ai professionisti.

Fonte Immagine CS ufficiale Omceo di Bari

Leggi di più a proposito di Bari: Stati Generali della Professione Medica

Per favore supportaci e metti mi piace!!
Novità sul bando Resto al Sud 2019

Novità sul bando Resto al Sud 2019 (Legge 123/2017)

Novità sul bando Resto al Sud 2019 (Legge 123 3 agosto 2017): si amplia la platea dei beneficiari per il finanziamento agevolato

 

Roma, lì 08/04/2019 – Importanti novità sul bando Resto al Sud 2019 (Legge 123 03/08/2017).

💸 👨‍💼 🏭


Modifiche al D.Lg. 91 20/06/2017, coordinato con la Lg. di conversione 123 03/08/2017, recante: «Disposizioni urgenti per la crescita economica nel Mezzogiorno». Dunque, dal 2019 la misura a favore dei giovani imprenditori nel Mezzogiorno denominata «Resto al Sud» si rivolge ad una platea più ampia. Infatti, la Legge di Bilancio 2019 ha modificato il testo originale nella parte del limite di età e della tipologia di attività. Quindi ora possono accedere al beneficio anche le attività libero-professionali.


Leggi di più a proposito di Novità sul bando Resto al Sud 2019 (Legge 123/2017)

Per favore supportaci e metti mi piace!!