Abruzzo e Molise campioni di eccellenza nel 2019

Abruzzo e Molise campioni di eccellenza nel 2019

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Abruzzo e Molise campioni di eccellenza nel 2019 per aziende che si distinguono nei settori hi-tech, agroalimentare, retail

Due Regioni che non ti aspetti tra quelle con aziende che si distinguono a livello nazionale: Abruzzo e Molise campioni di eccellenza nel 2019.

Nei settori retail, agroalimentare e meccanica hi-tech il Sud ridisegna la mappa delle Regioni con realtà all’avanguardia.

[adrotate banner=”37″]

La ripresa non passa solo per il Nord d’Italia, ma c’è anche il Centro-Sud; dunque, anche le meno popolose Abruzzo e Molise sono cercano una rivalsa nei confronti delle regioni più grandi.

La ricerca è del portale ItalyPost in collaborazione con il Corriere della Sera e riguarda le aziende del Sud con fatturati tra i 20 e i 500 milioni.

I requisiti richiesti:

  • crescita del giro d’affari di almeno il 7% medio annuo tra il 2010 e il 2016;
  • poi profitti industriali lordi pari a un minimo del 10% sui ricavi negli ultimi tre esercizi.

I risultati contano 84 aziende meridionali che si possono definire campioni; dunque, tra le prime dieci sono presenti 2 società abruzzesi (una è la prima in assoluto) ed una molisana (di nome e di fatto, il pastificio “La Molisana”).

Abruzzo e Molise con società sul podio: Cosmo, La Molisana, Walter Tosto

Al primo posto in assoluto c’è la Cosmo che opera nel settore del retail di abbigliamento e calzature sportive con il marchio Globo. Società nata  a Teramo circa 40 anni fa, ad oggi ha ancora lì la sede legale. Nei negozi sono presenti tutti i tipi di abbigliamento e calzature, pelletteria e valigeria, con prezzi competitivi. A oggi si contano circa 1.500 dipendenti per 91 punti vendita che sommano un totale di 150mila metri quadrati.

Al secondo posto troviamo La Molisana, nata a Campobasso ad inizio del Novecento; poi, nel 2011, è passata alla famiglia Ferro. Una esperienza, che deriva da ben quattro generazioni di mugnai, utile a fare crescere il fatturato di sei volte. Ad oggi la società esporta in quasi 80 ed ha un fatturato di oltre 100 milioni di euro; inoltre, ha ottenuto il Premio Leonardo Qualità Italia, come “eccellenza di industria 100% Made in Italy e marchio di pasta tra i più apprezzati al mondo”.

Terzo posto occupato da una società abruzzese operante nel settore della componentistica per l’industria: la Walter Tosto di Chieti. Ha una consolidata esperienza nel settore dell’estrazione e trasformazione del petrolio e sta sviluppando il proprio interesse verso il ramo delle bioplastiche; dunque, anche il Sud è attivo nella meccanica hi-tech, che rappresenta un quarto delle aziende incluse nell’elenco Campioni del Sud.

 

Puoi leggere anche:

30 agosto 2019: notizie economiche di oggi dalla Borsa

Fibonacci: successione aurea e matematica moderna

Brahmagupta è il matematico che introdusse lo zero

Piaggio condannata a pagare oltre 7 milioni di euro

Imprenditoria femminile: occupazione Sud e turismo

Bitcoin: possibile boom nel 2020?

Indice Zew agosto 2019 crolla ai minimi 2011

La Fed taglia i tassi dopo 11 anni, range a 2% – 2,25%

 

↪️ Altre  notizie di economia nella pagina dedicata del sito.

Autore dell'articolo: Paolo Di Sante

Ogni giorno genitori danno tutto per la famiglia, lavoratori si sacrificano per lo stipendio, disoccupati cercano lavoro, imprenditori e professionisti cercano di mandare avanti l'attività. E poi c'è l'Italia, un paese intasato di burocrazia e norme che sembrano remare contro chi si alza la mattina per affrontare la giornata. Tutto ciò ha mosso in me la voglia di pubblicare studi, ricerche ed appunti che sono frutto di oltre un ventennio di lavoro: adempimenti fiscali, civilistici ed amministrativi; servizi alle aziende ed alle persone in campo amministrativo e finanziario. Credo che la diffusione delle informazioni porti equità sociale. Il mio motto preferito: "l'unione fà la forza".