Cura Virus Aids

Cura Virus Aids con tecnica “taglia e incolla” del DNA

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Cura Virus Aids con la tecnica ‘taglia e incolla’ del DNA. A quanto pare sarà possibile arrivare ad una cura definitiva del virus dell’Aids. Su Nature Communication è pubblicato uno studio. Tale studio è effettuato su alcuni animali. Da questo test i ricercatori sono giunti ad una conclusione. In pratica è portata avanti una cura antiretrovirale a lunga azione e lento rilascio. In seguito è stata effettuata la tecnica del ‘taglia e incolla’ del DNA.

Grazie a questa tecnica è possibile eliminare il genoma virale nelle cellule non sane. Così facendo sarà possibile eliminare radicalmente il virus dell’Aids. Gli animali sottoposti a questi test sono in via di guarigione definitiva. Lo studio è stato condotto da Kamel Khalili. Inoltre parte del merito va anche a nomi italiani. Infatti hanno collaborato anche Pietro Mancuso, Pasquale Ferrante e Martina Donadoni.

Oggi, il virus dell’Aids viene tenuto sotto controllo con farmaci antiretrovirali. L’utilizzo di questa cura evita che i virus si moltiplichi in tutte le persone sieropositive. Così facendo l’infezione è tenuta sotto controllo. Così si evita l’insorgere del virus dell’Aids. L’unico “accorgimento” è che ogni paziente deve sottoporsi alla cura per tutta la vita. Questo perché, il virus non scomparirà mai dal corpo di una persona sieropositiva. Sarebbe diversamente se ci fosse una cura definitiva.

Cura Virus Aids: è possibile quella definitiva

I ricercatori hanno portato avanti uno studio importantissimo. E, a quanto pare, è possibile trovare una cura definitiva al virus. I test effettuati su animali infetti. I riscontri a questi test sono stati molto positivi. I farmaci antiretrovitali modificati sono somministrati attraverso un metodo molto particolare. Il farmaco è diffuso da alcuni nanocristalli precisamente dove si annida in virus.

Dopodiché si prosegue con la tecnica del “taglia e incolla” del DNA. Questa tecnica di “editing genetico” rende possibile l’eliminazione del codice genetico delle cellule infette. L’uso delle due tecniche permette, a lungo andare, di sconfiggere definitivamente il virus dell’Aids. Queste le parole di Kamel Khalili in merito all’importante studio portato avanti:

“Adesso abbiamo tracciato una via verso sperimentazioni. Prima su primati non umani e poi auspicabilmente su pazienti entro l’anno in corso”.

Fonte foto di copertina: Pixabay

Leggi Blatte invincibili, cominciano a resistere agli insetticidi

Autore dell'articolo: Emanuela Acri

Grafica pubblicitaria, ha svolto gli studi all'Accademia di Belle Arti di Catanzaro e quella di Lecce, concludendo il percorso con il massimo dei voti. Appassionata di film horror e serie TV, collabora con alcuni siti online nella realizzazione di articoli di diversi argomenti,