Iscrizioni alle università italiane

Iscrizioni alle università italiane, c’è ancora il gap con l’Europa

Iscrizioni alle università italiane, c’è ancora il gap con l’Europa. Il numero degli iscritti sono è in crescita ma le differenze con gli atenei delle capitali europee si sente Servirebbero infatti 7mila immatricolati in più ogni anno per essere in linea con la media europea nonostante le iscrizioni alle università italiane sono in aumento. Il […]

Il nuovo anno accademico 2020-2021

Il nuovo anno accademico 2020-2021 a Firenze

Il nuovo anno accademico 2020-2021, l’ateneo di Firenze si presenta. Oggi e domani, l’università spiega come riprenderanno le lezioni Il nuovo anno accademico 2020-2021 all’ateneo fiorentino: lezioni in presenza secondo le regole del distanziamento e con turnazioni, ma garantite anche a distanza, tasse invariate. Domani giovedì 4 e venerdì 5 infatti dalle 14 alle 17.30, […]

Ansia e stress: uno studente su 2

Ansia e stress: uno studente su 2 necessita di ascolto

Ansia e stress: uno studente su 2 necessita di ascolto; è quanto emerge da un recente studio della Sodexo che ha evidenziato come, la diversificazione degli ambienti Universitari, ha influenzato non positivamente la vita quotidiana dei giovani.

Questo perché i trend attuali, comprese le influenze tecnologiche, economiche e politico-sociali, ne sono in parte responsabili, soprattutto a livello emotivo.

In maniera preoccupante si riscontra che ansia, panico e incertezze, influiscono aumentando questo fattore tra gli studenti universitari. Di conseguenza, emerge la necessità di far fronte a questo problema che sta prendendo sempre più il sopravvento.

Così, si riscontra una necessità sempre maggiore di apportare benefici con l’ascolto e con un aiuto concreto che è dato dal bisogno di stare vicino ai giovani.

Osservando gli studi dell’American College Health Association, si rileva che ben il 52% dei ragazzi tende ad isolarsi a causa dell’accumulo di ansia e stress, che conduce a un complesso grado di difficoltà.

Il dato più importante dimostra come 1 studente universitario su 2 soffre di crisi di ansia e stress. Gli specialisti, propongono un supporto didattico maggiore, che permette di arrivare al benessere dello studente con un aiuto più concreto negli Atenei.

Il problema sociale che attanaglia lo studente moderno, deve essere assolutamente accolto, capito e valorizzato.

Ma soprattutto, un occhio più attento, va posto all’ascolto dello stesso, ai suoi bisogni e al compenetrarsi di tanti e determinati fattori che possono aiutare ad estirpare con il giusto investimento, il lavoro alla radice del problema. Leggi di più a proposito di Ansia e stress: uno studente su 2 necessita di ascolto

Come funziona la doppia laurea in Italia? A breve potrebbe cambiare

Come funziona la doppia laurea in Italia? A breve potrebbe cambiare

Il ministro dell’istruzione pubblica starebbe presentando un provvedimento che consentirà presto il conseguimento di due Lauree in contemporanea. Un vecchio emendamento emanato nel lontano 1933 ha da sempre discriminato gli studenti universitari italiani rispetto a quelli europei. In base a questa arcaica norma, attualmente in vigore tutti gli studenti di nazionalità italiana non hanno mai […]