Energia, Gelmini “Lunedì arriverà provvedimento, non paghiamo in rubli” Energia, Gelmini “Lunedì arriverà provvedimento, non paghiamo in rubli” di Italpress ROMA (ITALPRESS) - "Non ci dobbiamo far spaventare dalle minacce di Putin sul gas. Accanto al lavoro internazionale che stiamo facendo per diversificare i rifornimenti, il governo lunedì approverà un provvedimento sull'energia che andrà nella direzione di una drastica semplificazione per quanto riguarda le fonti rinnovabili, ma anche i rigassificatori, con un coinvolgimento importante dei governatori. Stiamo costruendo un pacchetto di misure per difendere la nostra economia e per non interrompere la catena delle produzioni". Lo ha detto Mariastella Gelmini, ministro per gli Affari regionali e le autonomie, intervenendo a "Tg2Post", su Rai2. "La mossa di Putin sa di minaccia e ricatto, la scelta di non cedere al ricatto è quella giusta. Non siamo disponibili a pagare il gas in rubli, il Governo sta firmando contratti con altri paesi, vogliamo renderci autonomi rispetto alla Federazione russa", ha aggiunto.

Patrick Zaki libero, Gelmini esulta: “Una gran bella notizia”

ROMA – Patrick Zaki libero: anche Mariastella Gelmini (foto), ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, esulta per questa notizia. Ecco che cosa afferma sulla propria pagina Facebook: “Patrick Zaki sarà scarcerato, ma non assolto. Finalmente è di nuovo libero, dopo 22 mesi di detenzione in Egitto. È una gran bella notizia!”. Nella giornata […]

Di Maio sul gas: “Battaglia concreta per il tetto europeo al prezzo”

Zaki scarcerato, Di Maio: “Primo obiettivo raggiunto”

ROMA – Zaki scarcerato, e il ministro degli affari esteri, Luigi Di Maio (foto), esprime soddisfazione. Proprio così. Ecco, nello specifico, che cosa afferma sul suo account Twitter l’esponente del Movimento 5 Stelle: “Primo obiettivo raggiunto: Patrick Zaki non è più in carcere. Adesso continuiamo a lavorare silenziosamente, con costanza e impegno. Un doveroso ringraziamento […]

Resta in carcere Benno Neumair, i magistrati chiedono altre prove

Resta in carcere Benno Neumair, i magistrati chiedono altre prove. Dopo la clamorosa svolta nel caso dell’omicidio dei coniugi Neumair, Benno deve restare in carcere. La decisione è della Corte di Cassazione, che ha giudicato inammissibile il ricorso presentato dai suoi difensori. Benno è indagato con l’accusa di avere ucciso i suoi genitori dopo tutto. […]

Omicidio Aldo Gioia: Arrestati la figlia e il fidanzato

Omicidio Aldo Gioia: arrestati la figlia e il fidanzato. Un efferato delitto avvenuto ieri sera ad Avellino, il più brutto che la città ricordi. Forse volevano uccidere anche tutti i membri della famiglia e non solo il padre. Sono due i giovani fermati per l’omicidio del 53 enne compiuto la scorsa sera. A uccidere con […]

Tentato omicidio, violenta aggressione a Palermo

Tentato omicidio, violenta aggressione in via San Lorenzo a Palermo. I carabinieri della Compagnia di San Lorenzo hanno arrestato Angelo Viola, un palermitano di 40 anni per tentato omicidio. L’uomo già noto alle forze dell’ordine per altri reati è stato accompagnato presso il carcere dei Pagliarelli oggi. I fatti risalgono allo scorso 15 Gennaio. In […]

Copertina

Cesare Battisti inizia lo sciopero della fame e rinuncia alle cure

Cesare Battisti inizia lo sciopero della fame come segno di protesta. Il pluriomicida si trova in carcere ad Oristano dall’anno scorso, dopo una latitanza durata 37 anni. Facente parte di un gruppo terroristico, i PAC, acronimo di Proletari Armati per il Comunismo, deve scontare due ergastoli per le uccisioni di Antonio Santoro ed Andrea Campagna. […]

Salvini torna ad attaccare sulle carceri

Salvini torna ad attaccare sulle carceri

ROMA – Salvini torna ad attaccare sulle carceri. Il leader della Lega va a testa bassa contro il governo e, soprattutto, contro il ministro della giustizia Alfonso Bonafede: “Non solo Santa Maria Capua Vetere: da Nord a Sud sono centinaia le carceri in condizioni disastrose e dove le donne e gli uomini della Polizia penitenziaria […]

misure anti-coronavirus nelle carceri

Misure anti-coronavirus nelle carceri,evasioni e proteste

Una serie di disordini stanno avendo luogo da questa mattina nei penitenziari di tutta Italia. All’origine delle proteste, ci sono le misure anti-coronavirus nelle carceri. Tra le misure anti-coronavirus nelle carceri, c’è la sospensione dei colloqui a vista. Al loro posto, il dpcm prevede l’utilizzo del telefono e delle videochiamate. I provvedimenti, però, hanno fatto […]

condannato a 18 anni

Condannato a 18 anni D’Uonno. Diede fuoco alla ex

Mario D’Uonno è stato condannato a a 18 anni di carcere per il tentato omicidio di Simona Rocca L’ex guardia giurata vercellese Mario D’Uonno è stato condannato a 18 anni di carcere con rito abbreviato, per il tentato omicidio di Simona Rocca. La sentenza arriva a un anno da quel fatto drammatico. I due si […]

traffico droga

Traffico droga da Olanda a Sardegna, 5 arresti

Negli scorsi giorni, i carabinieri hanno scoperto un traffico di droga dall’Olanda alla Sardegna. Si tratta di un’altra importante operazione che le forze dell’ordine hanno portato a compimento con esito di gran lunga positivo. L’operazione rientra nell’ambito di una maxi indagine che ha permesso di scoprire un’organizzazione criminale che ha portato all’arresto di cinque persone. Il traffico di droga, in particolar modo di cocaina, aveva luogo dall’Olanda alla Sardegna. Delle persone coinvolte, due sono finite in carcere, tre ai domiciliari, mentre ad altri due hanno notificato il provvedimento di obbligo di dimora. L’accusa è di “associazione a delinquere finalizzata al traffico nazionale ed internazionale di sostanze stupefacenti o psicotrope”.

Il Gip di Cagliari ha firmato le ordinanze richiesta dalla Dda. Tali ordinanze sono state notificate tra Cagliari, Nuoro e l’Olanda. Va detto che l’operazione ha coinvolto circa 100 militari della Compagnia di Carbonia, in collaborazione con la polizia olandese, delle Compagnie di Cagliari, Nuoro, Lanusei e del Nucleo Investigativo. Infine, da sottolineare anche il supporto dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Sardegna e delle unità cinofile. Leggi di più a proposito di Traffico droga da Olanda a Sardegna, 5 arresti