2020 Bando 2019 contributi handicap grave e grave malattia

Contributi per handicap grave e grave malattia 2020

Pubblichiamo i riferimenti del ” Bando di concorso Contributi per handicap grave e grave malattia 2020

Roma, lì 09 dicembre 2020 – Online il “Bando di concorso contributi per handicap grave e contributi per grave malattia gestione Fondo Ipost.

 


Pubblicato sul sito INPS il nuovo Bando 2020 che ha come oggetto Contributi destinati a portatori di handicap grave e grave malattia. Gli interessati avranno tempo fino a fine anno.


Leggi di più a proposito di Contributi per handicap grave e grave malattia 2020

Sospensione contributi artigiani e commercianti DL 23

Sospensione contributi artigiani commercianti per Covid

Sospensione contributi artigiani e commercianti anti crisi Covid-19

A sostegno alle attività che hanno visto ridursi il fatturato a causa del Covid-19, arriva la sospensione contributi per artigiani ed anche commercianti; così l’INPS mette in atto la misura di contrasto all’emergenza epidemiologica da COVID-19. Il provvedimento segue l’introduzione dal Decreto Legge 8 aprile 2020 n. 23 recante misure urgenti in materia di proroga di termini.

Leggi di più a proposito di Sospensione contributi artigiani commercianti per Covid

2020 Bando 2019 contributi handicap grave e grave malattia

Bando 2019 contributi handicap grave e grave malattia

Bando 2019 di concorso INPS: contributi handicap grave e grave malattia – Gestione Fondo Ipost

 

Pubblicato dall’INPS il bando 2019 contributi handicap grave e grave malattia in favore dei dipendenti e pensionati del Gruppo Poste Italiane Spa ed exIPOST.

Leggi di più a proposito di Bando 2019 contributi handicap grave e grave malattia

Proroga stabilizzazione lavoratori LSU LPU Calabria

Proroga stabilizzazione lavoratori LSU LPU Calabria

Proroga contratti a tempo determinato al 31 dicembre 2019 per stabilizzazione lavoratori LSU e anche LPU della Regione Calabria

 

La Regione Calabria proroga la stabilizzazione dei lavoratori LSU LPU nel rispetto di quanto previsto dall’articolo 1 commi 446-449 della Legge 145/2018; ed anche dall’articolo 6 del Decreto legge 101/2019.

Leggi di più a proposito di Proroga stabilizzazione lavoratori LSU LPU Calabria

Pressione fiscale 2018 sui contribuenti

Pressione fiscale 2018 sui contribuenti italiani oltre 42%

L’Ufficio studi CGIA evidenzia una pressione fiscale 2018 sui contribuenti italiani ben oltre il 42% ufficiale

 

Mestre, lì 16 luglio 2019 – In Italia la pressione fiscale 2018 reale grava sui contribuenti per una percentuale molto più alta del 42%.

 


L’Ufficio studi CGIA ha posto sotto la lente di ingrandimento il sistema tributario e, quindi, il peso che grava sui contribuenti italiani; dunque, ha stimato la pressione fiscale per coloro che versano fino all’ultimo centesimo la tutte le tasse, le imposte ed i contributi richiesti dall’Amministrazione pubblica. Se da un lato ci sono meno tasse dall’altro, invece, si nota che sono aumentate le tariffe. Come noto, ormai da decenni, a penalizzare l’economia italiana c’è anche l’economia sommersa cosiddetta “nero“; infatti, la pressione fiscale si calcola con il rapporto tra le entrate fiscali ed il PIL. Sempre secondo l’Ufficio studi CGIA è molto probabile che nel 2019 la pressione fiscale salga.


Leggi di più a proposito di Pressione fiscale 2018 sui contribuenti italiani oltre 42%

centri estivi diurni 2019

Centri estivi diurni 2019: il bando Inps

Centri estivi diurni 2019: il bando dell’Inps. L’Istituto di previdenza emana le modalità di rimborso per famiglie con minori Scuole chiuse, tutti in vacanza: tornano i centri estivi diurni 2019 e l’Inps eroga contributi per agevolare la partecipazione dei minori tra i 3 e i 14 anni. Il contributo è infatti rivolto a figli o […]

garanzia giovani 2019

Garanzia Giovani 2019: proroga bando e novità 35 anni

La circolare INPS n. 54 del 17/04/2019 fornisce informazioni sull’agevolazione Garanzia Giovani 2019; c’è l’agevolazione Occupazione Giovani fino all’età di 35 anni !! 

 

Roma, lì 23/04/2019 – Il PON IOG Garanzia Giovani 2019: incontro scontato tra imprese e giovani.

💸 👦 👧 💼


Il Decreto direttoriale dell’Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro n.581 del 28 dicembre 2018 ha prorogato al 31/12/2019 l’incentivo per l’assunzione degli iscritti a Garanzia Giovani. L’agevolazione comporta benefici contributivi per le assunzioni stipulate durante il 2019. Inoltre, c’è la possibilità di assumere beneficiando dell’agevolazione disoccupati fino ai 35 anni di età.


Leggi di più a proposito di Garanzia Giovani 2019: proroga bando e novità 35 anni

Stabilizzazione precari "lavoratori socialmente utili"

Stabilizzazione precari “lavoratori socialmente utili”

Pubblicata la nuova Guida dedicata alla richiesta del contributo 2019 per la stabilizzazione precari “lavoratori socialmente utili”

Roma, 19/02/2019 – Guida del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per la Stabilizzazione precari “lavoratori socialmente utili”.

👷‍♂️


Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato la guida alla compilazione della domanda per il contributo 2019: Stabilizzazione precari “lavoratori socialmente utili”. I comuni con popolazione fino a 5000 abitanti potranno presentare l’istanza di erogazione del contributo 2019. Inoltre, le domande dovranno essere inviate esclusivamente per posta elettronica.


Leggi di più a proposito di Stabilizzazione precari “lavoratori socialmente utili”

Naspi

Naspi (Indennità di Disoccupazione), scopriamo come funziona

Oggi è il primo giorno utile per tutti gli insegnanti che hanno il contratto fino al Termine delle attività didattiche per presentare la domanda di Disoccupazione. Tantissime persone però non conoscono in dettaglio i requisiti della Naspi, ovvero quella che una volta veniva chiamata semplicemente Disoccupazione OrdinariaAndiamo a scoprire insieme a chi spetta, con quali requisiti e il suo calcolo.

Leggi di più a proposito di Naspi (Indennità di Disoccupazione), scopriamo come funziona

Banconote false o contraffatte Le imprese italiane versano al fisco 101,1 miliardi l’anno

Le imprese italiane versano al fisco 101,1 miliardi l’anno

ROMA – Mentre il governo Conte ragiona anche su come agevolare le imprese con aiuti concreti rivolti alla loro produttività, arriva la notizia che le aziende italiane versano al fisco 101,1 miliardi di euro l’anno: un carico di imposte, tasse, tributi e contributi previdenziali da far letteralmente tremare i polsi. Eccessivo? Molto probabilmente sì, se […]