Opzione donna 2020

Opzione donna 2023: novità pensione anticipata

Se sei una donna lavoratrice che ha maturato almeno 35 anni di contributi e hai compiuto 60 anni di età, abbiamo una buona notizia per te! È stata confermata anche per il 2023 l’opzione donna per la pensione anticipata. Scopri di più sui requisiti per l’accesso alla pensione anticipata opzione donna nel nostro articolo e su come presentare la tua domanda all’INPS.

Opzione donna: novità, come fare la domanda di pensione anticipata

Confermata anche per il 2023 l’opzione che consente alla donna di accedere alla procedura per il pensionamento anticipato. La legge pubblicata nella Gazzetta Ufficiale il 29 dicembre 2022 riguarda il bilancio dello Stato per il 2023 e per il triennio 2023-2025. Essa cambia le regole per l’accesso alla pensione anticipata opzione donna. Ora le donne che hanno almeno 60 anni e hanno lavorato per almeno 35 anni (o meno se hanno figli) possono richiedere la pensione anticipata se si trovano in una delle seguenti condizioni: assistono da almeno 6 mesi un coniuge o parente disabile in situazione grave, hanno una riduzione della capacità lavorativa del 74% o più, sono licenziate o dipendenti da un’impresa in crisi.

Leggi di più a proposito di Opzione donna 2023: novità pensione anticipata

Esonero contributivo lavoratrici madri, il messaggio dell'Inps

Esonero contributivo lavoratrici madri, il messaggio dell’Inps

ROMA – Esonero contributivo lavoratrici madri, il messaggio dell’Inps. L’articolo 1, comma 137, della legge 30 dicembre 2021, n. 234 (legge di Bilancio 2022), ha introdotto, in via sperimentale per l’anno 2022, un esonero dal versamento dei contributi previdenziali, nella misura del 50 per cento, a carico delle lavoratrici madri dipendenti del settore privato, a decorrere […]

Bonus assunzioni 2020

Bonus assunzioni 2020 per donne, giovani, laureati, …

Bonus assunzioni nella Legge di Bilancio 2020: incentivi per agevolare il lavoro di donne, giovani, laureati

 

La Legge di Bilancio 2020 porta con i Bonus assunzioni che incentivano l’introduzione nel mondo del lavoro di donne, giovani ed anche laureati; inoltre non mancano agevolazioni destinate a chi assume nel 2020 lavoratori in cassa integrazione e disoccupati.

Leggi di più a proposito di Bonus assunzioni 2020 per donne, giovani, laureati, …