cancro al seno

Cancro al seno: cosa succede quando fa metastasi nei polmoni

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Il cancro al seno è la forma di tumore più diffusa che colpisce le donne e di frequente fa metastasi nei polmoni con gravi conseguenze.

Cancro al seno e polmoni

Un cancro viene definito metastatico quando si diffonde al di fuori dell’area nella quale ha avuto origine.

Il cancro al seno è la forma di tumore che più frequentemente colpisce le donne e ben il 10% dei tumori diagnosticati sono metastatici. Una delle aree dove solitamente fa metastasi il carcinoma mammario sono i polmoni.

La formazione di metastasi avviene quando, a causa del moltiplicarsi delle cellule, il tumore primario diventa più grande; a questo punto le cellule tumorali possono staccarsi ed entrare in circolo nel sangue o nel sistema linfatico e diffondersi in altre zone del corpo.

[adrotate banner=”37″]

Ci sono poi casi in cui un cancro al seno trattato, resti dormiente per un po’ ma piccole quantità sopravvissute alla terapia, dopo qualche tempo si risvegliano, crescono nuovamente e si diffondono in altre aree

Sintomi di cancro al seno con metastasi nei polmoni

Per confermare o smentire i sospetti di metastasi nei polmoni, si eseguono i seguenti strumenti di controllo:

  • radiografia al torace
  • scansione TC
  • scansione animale
  • testare un campione di muco
  • broncoscopia
  • biopsia dell’ago del polmone

Il passo successivo sarà comprendere se si tratta di un cancro al seno che ha fatto metastasi nei polmoni o se, invece, si tratta di un cancro ai polmoni vero e proprio, che ha avuto origine lì.

Sintomi del cancro al seno con metastasi nei polmoni

Ci sono piccoli segnali che possono far sospettare che il carcinoma mammario si sia esteso ai polmoni. Ecco i sintomi principali:

  1.  tosse costante
  2. dolore al polmone
  3. difficoltà a respirare
  4. dispnea
  5. sensazione costante di fatica
  6. infezioni ricorrenti nel petto
  7.  sangue quando si tossisce
  8. perdita di appetito
  9. perdita di peso

Terapia per il cancro al seno con metastasi nei polmoni

Il cancro al seno con metastasi non viene ritenuto curabile. I trattamenti messi a punto ad oggi si concentrano sull’indebolimento della massa tumorale al fine di non farla crescere.

Esistono diversi tipi di terapie per il carcinoma mammario metastatico.

  1. Chemioterapia:  terapia farmacologica che distrugge tutte le cellule, anche quelle sane.
  2. Terapia ormonale: consiste nell’abbassamento dei livelli di determinati ormoni di cui il cancro ha bisogno per crescere.
  3. Radioterapia
  4. Terapia mirata: simile alla chemioterapia ma più specifica.

Esistono anche piccoli accorgimenti da mettere in pratica ogni giorno per ridurre il rischio che il cancro al seno sviluppi metastasi nei polmoni:

  1. smettere di fumare;
  2. smettere di bere alcolici;
  3. seguire un’alimentazione sana e bilanciata;
  4. evitare lo stress;
  5. fare regolare attività fisica;
  6. mantenere il peso forma;
  7. controllare i livelli di Vitamina D;
  8. fare controlli al seno a cadenza regolare.

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24