Sampdoria – Hellas Verona le dichiarazioni di Juric foto

Sampdoria – Hellas Verona le dichiarazioni di Juric

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

SampdoriaHellas Verona le dichiarazioni di Juric prima dell’attesa partita durante la conferenza stampa a Peschiera.

Sampdoria – Hellas Verona le dichiarazioni di Juric prima dell’attesa partita

Blucerchiati in cerca di punti? Anche per noi è una partita chiave per la lotta-salvezza. La Samp in casa va forte, per giocarcela alla pari dovremo andare forte almeno quanto loro. Da quando è arrivato Ranieri, un maestro della fase difensiva, la Samp è molto migliorata e – eccezion fatta per le ultime uscite – ha subìto pochi gol. Loro saranno attenti, ‘cattivi’ e vogliosi di fare risultato: dovremo farci trovare pronti. Di assenti ne avremo, tra squalifiche e infortuni: questo è il momento in cui deve emergere il gruppo. Dobbiamo essere solidi e pronti a sopperire alle assenze. Eravamo in un momento molto positivo, ora vogliamo affrontare al meglio il ciclo di partite ravvicinate che ci attende: dobbiamo ‘riaccenderci’, così come ci è già successo ad inizio anno contro la Spal, dopo la sosta“.

Sampdoria – Hellas Verona: le due squadre prima a confronto

L’Hellas Verona è senza dubbio la rivelazione di questo campionato. Con 35 punti in 24 partite, è certamente la squadra che ha saputo stupire tutti gli appassionati di calcio italiani. Contro la Sampdoria tuttavia non sarà facile riportare a casa punti. L’obiettivo per i gialloblu rimane sempre quello: raggiungere la salvezza matematica il prima possibile (anche se ormai appare scontata la sua permanenza in Serie A nel prossimo campionato).

Per la Sampdoria invece potrebbe essere l’occasione giusta per distaccarsi dalla zona retrocessione (attualmente è quartultima con 23 punti in 24 partite). Dietro di lei solo i cugini del Genoa, Brescia e Spal. Cinque gli indisponibili domani per i blucerchiati: Barreto, Bertolacci, Ferrari, Murru e Ramirez.

La squadra di Ranieri vulle tuttavia cercare di ottenere a tutti i costi una vittoria che saprebbe d’oro. Del resto anche l’Hellas conta molte assenze fra le sue filevisto che non potrà disporre di Borini, Faraoni, Pazzini e Veloso.

Forse ti può interessare anche:

Autore dell'articolo: Marco Vittoria