The Clash 40 anni di London Calling logo gruppo

The Clash 40 anni di London Calling

intopic.it feedelissimo.com  
 

The Clash 40 anni di London Calling con reunion sullo stesso palco.

E’ un evento atteso da tempo da tutti i fan della band britannica che rivoluzionò la musica sul finire degli anni settanta (furono fra i paladini del Punk, quello targato 77). I tre membri della storica formazione che suonò sullo storico disco “London Calling”, Mick Jones, Paul Simonon e Topper Headon, saranno insieme per una serata storica. Storica perché il Punk ha avuto il merito di scalzare dalle classifiche di vendita la Disco Music. E’ stato grazie a gruppi quali The Clash, Damned e Sex Pistols che molti adolescenti scoprirono la musica, imbracciando una chitarra proponendo tante idee e pochi accordi. Una vera e propria rivoluzione musicale come detto in precedenza.

The Clash 40 anni di London Calling

London Calling” fu il disco della conquista degli Usa per i The Clash, grazie al suo perfetto mix di Ska, Reggae, Punk, Rockabilly e, perchpè no, Pop.  La prestigiosa rivista musicale Rolling Stone lo ha inserito alla posizione numero otto di una speciale classifica che includeva i 500 migliori album di sempre.

La band veniva fuori dal tour promozionale di “Give ‘Em Enough Rope” (altro disco epocale da riscoprire) e qualcosa stava già cambiando all’interno del gruppo. La sperimentazione sonora regnava in sala prove, l’assistente del gruppo, Johnny Green, ricordò come Mick Jones amava mettersi alla batteria per riscaldarsi e di quanto quest’ultimo amasse il Country in quel periodo.

Le celebrazioni: Museum of London

Per celebrare il quarantennale del disco ci sarà anche una mostra con numerosi cimeli tratti dall’archivio del gruppo presso il Museum of London. Sarà possibile visitarla dal 15 novembre alla primavera del 2020. La Sony Records pubblicherà invece una nuova edizione di “London Calling” con una speciale custodia trasparente. Usciranno inoltre un doppio vinile e un libro con l’album in cd singolo.

L’evento principale però rimarrà sicuramente quello del 14 dicembre quando al BFI Southbank di Londra dopo la proiezione di “Westway to the World” ci sarà una conferenza dove, come predetto, saliranno sullo stesso palco i tre membri superstiti del gruppo. Nel ricordo di Joe Strummer…

Forse ti può interessare anche:

Lenny Kravitz in Italia a luglio 2020

Van Der Graaf Generator quattro date in Italia nel 2020

Michel Petrucciani nuovo album in uscita

Wham! tante novità in arrivo

Michael Stipe a Roma l’8 ottobre

Jean-Michel Jarre biografia, playlist e un tour

Eric Clapton in concerto in Italia

La foto nell’articolo è tratta dalla pagina Facebook ufficiale della band.

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
     
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Marco Vittoria

Avatar