Michael Stipe a Roma foto

Michael Stipe a Roma l’8 ottobre

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Michael Stipe a Roma l’8 ottobre al Maxxi. L’ex cantante dei R.E.M. sarà nella caput mundi per presentare il suo secondo libro fotografico, “Our Interference Times: a visual record”.

Michael Stipe a Roma l’8 ottobre al Maxxi

La location sarà quella prestigiosa del Maxxi Museo nazionale delle arti del XXI secolo che avrà l’onore di ospitare la prima presentazione italiana del volume. Il libro è stato “creato” a quattro mani con l’amico Douglas Coupland, scrittore e artista canadese, noto ai più per il suo stile sempre all’avanguardia. Non tutti sanno che Michael Stipe è da sempre appassionato di fotografia e in molte sue interviste ha dichiarato di aver scattato in vita centinaia di migliaia di foto. Da qui ha avuto origine questo progetto che lo riporterà a giorni in Italia. Inutile dire che i biglietti per assistere alla presentazione del libro sono finiti in poco tempo.

Il nuovo singolo

Notizia delle ultime ore è, tra l’altro, il suo ritorno alla musica con il singolo “Your Capricious Soul”, il primo uscito dopo lo scioglimento dei R.E.M. (avvenuto nel 2011 con un messaggio sul sito ufficiale della band).

La canzone sarà disponibile esclusivamente sul sito ufficiale di Michael Stipe, già da domani, sabato 5 ottobre, pur essendo stata già presentata dal vivo qualche mese fa alla Webster Hall di New York negli Usa. Al momento dell’articolo non ci è dato sapere però se gli arrangiamenti della canzone saranno simili o addirittura uguali alla versione ascoltata in quella occasione.

Quel che è certo è però che tutti i proventi della canzone saranno devoluti a Extinction Rebellion, un movimentoi ambientalista che conta fra i suoi sostenitori molti vip (tra i quali Greta Thunberg e Noam Chomsky e che questo sarà uno dei ritorni più attesi dell’anno. I R.E.M. hanno infatti infiammato i cuori delle generazioni di tre decenni e anche oggi a otto anni dallo scioglimento sono ancora presenti nell’airplay delle maggiori stazioni radiofoniche in tutto il mondo. Per non parlare poi dei loro dischi che continuano a vendere ancora migliaia di copie al giorno…

Forse ti può interessare anche:

Fonte immagine: vivaticket.it

 

Autore dell'articolo: Marco Vittoria