Scala dei Turchi foto

Scala dei Turchi: la celebre spiaggia bianca

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.comSegnala a Zazoom - Blog Directory
 

Scala dei Turchi: la celebre spiaggia bianca candidata a patrimonio Unesco.

Scala dei Turchi: la celebre spiaggia bianca

A circa 13 chilometri dalla Valle dei Templi di Agrigento, si dispiega in tutta la sua bianca luminosità la meravigliosa scogliera bianca chiamata Scala dei Turchi. Infatti, si tratta di una vera e propria parete rocciosa che si erge a picco sulla costa marina del Comune di Realmonte. Essa è meta di numerosi turisti che amano esporsi al sole lungo le caratteristiche gradinate rocciose. Sulla parte opposta una piccola meravigliosa spiaggia dalla sabbia dorata con contigue  alte “mura” di roccia bianca.

inoltre, caratteristica è la scogliera formata da gradoni bianchi e lisci. Su essi è infatti possibile prendere il sole in uno scenario naturale più unico che raro. Lo stato dei luoghi è frutto di secoli di pioggia e vento che hanno modellato una gradinata naturale. Il suo colore bianco è reso ancor più abbagliante dalla luce del sole. Anche in questa zona, purtroppo, si registra un forte degrado ambientale dovuto all’incuria, agli scarsi controlli e all’invasione di tanti turisti che, spesso, abbandonano nella zona residui di ogni genere.

Accertato lo stato di degrado della zona, infine, la Procura di Agrigento ha aperto un’inchiesta a carico di ignoti per inosservanza delle norme a tutela dei beni artistici e culturali. Nel contempo l’Assemblea Regionale della Sicilia ha approvato all’unanimità l’ordine del giorno. Esso prevedeva di tutelare appunto la bellissima costa naturale ed ha candidato il luogo a sito Unesco.

L’Associazione Mareamico

L’Associazione Mareamico ed altre organizzazioni ambientaliste hanno denunciato i recenti cedimenti di costone di marna bianca. La fascia costiera offre una buona rete infrastrutturale turistica. Questa è fatta sopprattutto di una buona ricettività e ristorazione che ha registrato un’alta presenza di turisti. Nel 2019 sono state infatti 146.933 le presenze, secondo i dati statistici forniti dall’Assessorato al Turismo della Regione Sicilia.

I fenomeni di crollo che si sono verificati in alcune zone hanno indotto il Dipartimento Regionale della Protezione Civile a costituire un apposito gruppo di tecnici che avrà il compito di effettuare lo Studio e la progettazione di idonei  interventi di messa in sicurezza e salvaguardia del sito denominato “Scala dei Turchi”.

Gli interventi da porre in essere

La tipologia e le caratteristiche degli interventi da porre in essere al fine della mitigazione del rischio incombente, devono necessariamente tener conto di vari fattori. Ad esempio della topografia, della stratigrafia e delle caratteristiche geotecniche dei terreni che costituiscono l’area d’intervento.

Va dato atto alle Autorità Pubbliche che le iniziative in atto costituiscono l’ennesima lotta contro fenomeni ricollegabili anche alle variazioni climatiche registrate nella zona.

Forse ti può interessare anche:

Foto in licenza CC

 

 

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Marco Vittoria

Avatar