Tagliatelle integrali con lenticchie zucca e guanciale

Tagliatelle integrali con lenticchie zucca e guanciale

intopic.it feedelissimo.com  
 

Tagliatelle integrali con lenticchie zucca e guanciale

Quest’oggi prepareremo tagliatelle integrali con lenticchie zucca e guanciale. Un primo piatto molto delicato e ricco di proteine, aggiungendo sapore e il prodotto tipico di questo mese. La zucca.

Preparazione  1° fase

Nella prima fase della preparazione delle nostre tagliatelle integrali dobbiamo tritate in modo molto sottili la cipolla e farla appassire in una casseruola non troppo grande. Aggiungendo un filo d’olio e del guanciale tagliato a dadini non troppo piccoli. Dopo unite la zucca tagliata sempre a cubetti non troppo piccoli e fate cuocere il tutto aggiungendo un pò di brodo vegetale. Lasciare cuocere il tutto fino a quando non troverete la zucca morbida. Salate, pepate e dopo unite le lenticchie lessate e lasciate il tutto ad insaporire per qualche minuto.

Preparazione 2° fase

Nella seconda fase della preparazione delle nostre tagliatelle, lessatele in abbondante acqua non troppo salata. Scolatele quando sono al dente e versatele nella casseruola dove avete preparato il condimento precedentemente. Fate saltare per qualche minuto aggiungendo un goccio d’acqua di cottura della pasta. Infine impiattate il tutto, profumate con del prezzemolo, ed il vostro piatto è pronto per essere servito ai vostri compensali.

Ingredienti per la preparazione

Ora indicheremo gli ingredienti necessari per la preparazione di questo piatto esclusivamente autunnale, precisamente per un totale di 4 persone.

400 grammi di tagliatelle all’uovo integrali, 150 grammi di lenticchie già lessate, 250 grammi di zucca, 80 grammi di guanciale, 1 cipolla. 1 ciuffo di prezzemolo, brodo vegetale, olio extravergine di oliva, sale e pepe.

Se siete amanti del formaggio, su questo piatto potete tranquillamente dare una spolverata di formaggio parmigiano grattugiato.

Curiosità su questo piatto

Lo sapevate che i valori nutrizionali che si trovano nei legumi vengono disattivati dall’ammolio?? Cioè dalla cottura o dalla fermentazione. Quindi è una buona abitudine di cucina mettere in ammolio i nostri legumi, gettare poi via l’acqua di ammolio e poi possiamo tranquillamente cuocere i nostri legumi.

 

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24