Morto Kenny Rogers a 81 anni foto

Morto Kenny Rogers a 81 anni

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Morto Kenny Rogers a 81 anni nella notte.

La leggenda del Country è morto di cause naturali.

Morto Kenny Rogers a 81 anni

Kenny Rogers è stato cantautore, fotografo, attore e membro della Country Music Hall of Fame.

Icona del genere Country, prese parte anche alle registrazioni di “We Are The World” del progetto Usa For Africa a cui presero parte star del calibro di Michael Jackson, Lionel Richie, Bob Dylan, Al Jarreau, Steve Perry dei Journey, Bruce Springsteen, Tina Turner e numerosi altri artisti. E’ stato il decimo cantante uomo in quanto a vendite nella storia degli Usa. Ad annunciare la morte  è stata la sua famiglia e un comunicato stampa è stato diramato appena poche ore fa tramite i canali ufficiali dell’artista.

Il messaggio della famiglia

Riportiamo qui di seguito integralmente il messaggio della famiglia:

La famiglia Rogers è triste diannunciare che Kenny Rogers è deceduto ieri sera alle 22:25 all’età di 81 anni. Rogers è morto in pace a casa per cause naturali sotto la cura dell’ospizio e circondato dalla sua famiglia. In una carriera che durava da più di sei decenni, Kenny Rogers ha lasciato un segno indelebile nella storia della musica americana. Le sue canzoni hanno affascinato gli amanti della musica e toccato la vita di milioni di persone in tutto il mondo. Hit di successo come “The Gambler”, “Lady”, “Islands In The Stream”, “Lucille”, “She Believes In Me” e “Through the Years” sono solo alcune delle canzoni di Kenny Rogers che hanno ispirato generazioni di artisti e fan allo stesso modo. Rogers, con ventiquattro successi numero uno, è stato membro della Country Music Hall of Fame, sei volte vincitore del CMA Awards, tre volte vincitore del GRAMMY® Award, vincitore del CMA Willie Nelson Lifetime Achievement Award nel 2013, CMT Artist of a Lifetime Award nel 2015 ed è stato votato “Cantante preferito di tutti i tempi” in un sondaggio congiunto da lettori di USA Today e People. La famiglia sta pianificando un piccolo servizio privato in questo momento a causa della preoccupazione per l’emergenza nazionale COVID-19. Non vedono l’ora di festeggiare la vita di Kenny pubblicamente con i suoi amici e i suoi fan in un secondo momento”.

Gli omaggi

Tra i primissimi artisti a rendergli omaggio Richard Marx che ha scritto: “… Ha fatto così tanto per me come giovane cantautore e siamo rimasti amici per oltre 30 anni. Mi mancherà molto. Possa riposare facilmente”, LeAnn Rimes e Greg Dulli degli Afghan Whigs.

Forse ti può interessare anche:

Autore dell'articolo: Marco Vittoria