Rettore deve essere operata foto

Rettore deve essere operata in fretta

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Rettore deve essere operata in fretta.

Lo ha annunciato la cantante stessa attraverso la sua pagina Facebook ufficiale con un post pubblicato poco fa che riportiamo qui di seguito integralmente:

Bene , ve lo dico tanto in mezzo alla bufera sarà solo un tuono in più. Mi hanno operato allo Iov, Istituto Oncologico Veneto, ieri hanno avuto il risultato dell’esame istologico e… Non va bene. Mi debbono rioperare e in fretta. Ciao a tutti vi voglio bene. Abbiate cura di Claudio ma, non chiamatelo ora é gia’ scosso di suo, Orso , Lupo e Collins”.

Rettore deve essere operata – le reazioni dei fan

E’ inutile dire che la notizia di Rettore che deve essere operata in fretta ha scosso il mondo musicale. In pochi minuti infatti sono già state le reazioni ma soprattutto le dimostrazioni d’affetto da parte dei “rettoriani” (come amano chiamarsi i fan dell’artista veneta). Anche chi scrive segue Rettore da più di trent’anni, ha tutta la sua discografia in vari supporti. Potete capirne anche voi quindi il dramma.

Rettore – la carriera in breve

Rettore è, probabilmente dopo Mina, la cantante italiana più famosa al mondo. Si avvicinò alla musica già alla tenera età di dieci anni, quando formò il suo primo complesso che, neanche a dirlo, si chiamava come uno dei suoi più grandi successi, “Cobra”.

Incise il primo singolo, il 45 giri “Quando Tu” nel 1974 per la Edibi, inclusa anche nel full lenght “Ogni giorno si cantano canzoni d’amore”. Oggi l’album arriva a toccare quotazioni anche di 600 euro per una copia in perfette condizioni. Rettore è infatti una delle artiste più collezionate in Italia, grazie a una fanbase di fedelissimi che continuano a seguirla in ogni sua pubblicazione discografica. L’ultima sua uscita è stata il vinile 12” di “Splendido Splendente” in occasione del quarantennale della canzone, con sette diverese versioni al suo interno.

Ha partecipato quattro volte al Festival di Sanremo (l’ultima nel 1994 con la canzone “Di Notte Specialmente” e venduto milioni di dischi in tutto il mondo.

Ha inoltre recitato in alcuni film e cortometraggi, dimostrando di avere talento anche in campo cinematografico.

Da parte di tutta la redazione di Webmagazine24 gli auguri di pronta guarigione a Rettore e un abbraccio anche al marito Claudio Rego, grande batterista e suo collaboratore da decenni.

In questi giorni in cui il coronavirus sta dominando le notizie di tutti i mass media abbiamo ritenuto giusto parlare di colei che in Italia ha saputo anticipare e lanciare mode anni e anni prima di Lady Gaga e Madonna.

Forse ti può interessare anche:

Foto tratta dalla pagina Facebook dell’artista

Autore dell'articolo: Marco Vittoria