Bonn festeggia Beethoven foto

Bonn festeggia Beethoven, compositore di musica

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Bonn festeggia Beethoven a 250 anni dalla nascita. Beethoven, uno dei più  grandi compositori di musica,  nacque  il 16 dicembre 1770 proprio nella cittadina tedesca e morì a Vienna il 26 marzo 1827.

Bonn rende omaggio al suo grande concittadino per i suoi 250 anni dalla nascita. Per molti è stato il padre di tutta la musica moderna. C’è chi addirittura pensa che senza di lui non ci sarebbe stato gran parte di tutto ciò che ascoltiamo oggi. Persino il mondo del Rock gli ha sempre reso tributo. Le sue composizioni hanno infatti un fascino eterno ed unico.

Bonn festeggia Beethoven

Ecco perché il 16 dicembre a Bonn è iniziato un anno giubilare durante il quale ci saranno centina di eventi sparsi in tutti i luoghi della città per ricordarlo. Un anno alla scoperta di ogni singola nota composta dal grande musicista. Il motto dell’iniziativa non poteva che essere pertanto “Scoprire di nuovo Beethoven”. Un programma davvero fitto di eventi che prevede concerti, conferenze, mostre.

Il fiore all’occhiello sarà però il completamento della decima sinfonia ad opera di alcuni musicologi, con l’aiuto dell’intelligenza artificiale. Le sinfonie conosciute sinora erano infatti solo nove e sono state composte tutte in un arco temporale che va dal 1800 al 1824. La “decima” sarà presentata al pubblico il prossimo 28 aprile grazie anche al sostegno della Deutsche Telekom.

L’attesa

Potete immaginare pertanto quanto grande sia l’attesa fra tutti gli appassionati di musica classica in questo momento. Beethoven e la sua musica si collocano nel periodo di evoluzione tra la musica classica e quella romantica: riuscì a unire in una meravigliosa simbiosi voci e strumenti musicali nonostante la sua sordità. Il pianoforte era il suo strumento preferito. Proprio quando la sua maledetta sordità lo faceva sentire triste e nervoso, riuscì a comporre  le sue opere più importanti, scrivendo indelebilmente il suo nome nella storia della musica.

Il genio di Beethoven continua a vivere a distanza di oltre due secoli dalla sua morte grazie e soprattutto a iniziative come questa che sicuramente creerà anche turismo nella cittadina di Bonn. Notevole sarà ovviamente l’indotto economico.

Forse ti può interessare anche:

La foto nell’articolo è di pubblico dominio

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Marco Vittoria

Avatar