Dividendo Mediobanca 2019

Dividendo Mediobanca 2019 – data stacco – Bilancio

intopic.it feedelissimo.com  
 

Previsione Dividendo Mediobanca 2019 – data stacco novembre – approvato il Progetto di Bilancio d’esercizio e Consolidato 30 giugno 2019

 

Ultime notizie su dividendo Mediobanca 2019 e Bilancio.

 

Il Consiglio di Amministrazione di Mediobanca ha approvato il Progetto di Bilancio d’esercizio ed anche il Bilancio Consolidato al 30 giugno 2019.

Alcuni dati:

  • risultato netto di € 386,2 milioni per la capogruppo Mediobanca, contro i 337 milioni € nell’esercizio 2017-18;
  • mentre quello del Gruppo è pari a € 823 milioni per il Gruppo, contro gli 863,9 milioni € nell’esercizio 2017-18.

Il Consiglio di Amministrazione ha altresì approvato:

  • la Dichiarazione consolidata di carattere Non Finanziario al 30 giugno 2019;
  • ed inoltre, su proposta del Comitato Nomine, l’istituzione del Comitato Corporate Social Responsibility.

Il Comitato Corporate Social Responsibility sarà formato:

  • dall’Amministratore Delegato Alberto Nagel (Presidente);
  • poi, dagli Amministratori indipendenti Angela Gamba, Maximo Ibarra e Elisabetta Magistretti.

Il Consiglio ha quindi deliberato di convocare per il 28 ottobre 2019, in unica convocazione, l’Assemblea ordinaria dei Soci per deliberare sui seguenti argomenti:

  • Bilancio al 30 giugno 2019, relazione del Consiglio di Amministrazione e della Società di Revisione; Relazione del Collegio Sindacale; delibere relative;
  • poi, le Politiche di remunerazione e di incentivazione del personale del Gruppo: politiche di remunerazione; determinazione del rapporto tra la remunerazione variabile e  fissa nella misura massima di 2:1; politiche in caso di cessazione dalla carica o conclusione del rapporto di lavoro;
  • infine, Aggiornamento del piano di Performance Shares.

Dividendo Mediobanca 2019 – data stacco – data pagamento

Nel corso dell’Assemblea degli Azionisti, fissata per il prossimo 28 ottobre, verrà proposta l’assegnazione di un dividendo lordo unitario pari a € 0,47 per azione. L’importo verrà messo in pagamento dal 20 novembre con “record date“ 19 novembre e data stacco 18 novembre.

Mediobanca quotazione azioni Borsa Italiana

Mediobanca, correzioni a parte, conferma l’andamento rialzista che è in corso dall’inizio del 2019; infatti dalla quotazione di circa 7,30€ per azione, il titolo azionario ora gira intorno ai 10€. Ha avuto un effetto positivo anche la salita nel capitale di Leonardo Del Vecchio. I titolo passati di mano finora sono 5,1 mln su una media giornaliera nell’ultimo mese di 3,9 mln.

☛ Puoi leggere anche:

DL Ambiente bozza bonus auto e taglio sussidi dannosi

Coca Cola compra acque Lurisia

Mise annuncia agevolazioni grandi progetti di R&S

Consob ha deliberato sanzioni: fake news Sole 24 Ore

Iveco Defence Vehicles appalto Forze Armate Olanda

Mediaset fusione transfrontaliera in MediaforEurope

Criptovaluta Libra un rischio per sistema dei pagamenti

Novità CNH Industrial Iveco FCA, i titoli volano in Borsa

Si saprà il nome di chi effettuerà operazioni bancarie

CNH Industrial risultati secondo trimestre 2019

Ordinativi industria italiana secondo trimestre 2019 -5%

Fibonacci: successione aurea e matematica moderna

Brahmagupta è il matematico che introdusse lo zero

Piaggio condannata a pagare oltre 7 milioni di euro

Imprenditoria femminile: occupazione Sud e turismo

Bitcoin: possibile boom nel 2020?

 

↪️ Altre  notizie di economia nella pagina dedicata del sito.

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
     
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Paolo Di Sante

Avatar
Ogni giorno genitori danno tutto per la famiglia, lavoratori si sacrificano per lo stipendio, disoccupati cercano lavoro, imprenditori e professionisti cercano di mandare avanti l'attività. E poi c'è l'Italia, un paese intasato di burocrazia e norme che sembrano remare contro chi si alza la mattina per affrontare la giornata. Tutto ciò ha mosso in me la voglia di pubblicare studi, ricerche ed appunti che sono frutto di oltre un ventennio di lavoro: adempimenti fiscali, civilistici ed amministrativi; servizi alle aziende ed alle persone in campo amministrativo e finanziario. Credo che la diffusione delle informazioni porti equità sociale. Il mio motto preferito: "l'unione fà la forza".