02 settembre 2019: notizie economiche 30 agosto 2019: notizie economiche

12 settembre 2019: notizie economiche e di Borsa oggi

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com
 

Le notizie di oggi 12 settembre 2019: economiche, dalla Borsa e dal Mondo

 

Milano, lì 12 settembre 2019 – Notizie economiche e di Borsa che hanno caratterizzato la giornata di oggi.

 


Per quanto riguarda il territorio nazionale emergono più che altro notizie economiche su singole operazioni societarie. Mentre in ambito internazionale porta iniezione di fiducia il discorso di Mario Draghi; anche la sospensione dei dazi commerciali USA verso la Cina influenzano le quotazioni sul listino azionario della Borsa Italiana.


[adrotate banner=”37″]

Notizie di oggi 12 settembre 2019: USA sospendono dazi contro Cina, BCE reintroduce il QE

Il Presidente degli USA Donald Trump su Twitter:

“Su richiesta del vicepremier cinese, Liu He, e per il fatto che la Repubblica popolare cinese celebrerà il suo 70esimo anniversario il primo ottobre, abbiamo concordato, come gesto di buona volontà, di spostare l’aumento delle tariffe su 250 miliardi di dollari di merce cinese (dal 25% al 30%) dal primo ottobre al 15 ottobre”.

L’economia peggiora più del previsto e l’inflazione è lontana dai valori prefissati, dunque la BCE decide di:

  • tagliare i tassi di interesse sui depositi di 10 punti base a -0,10%;
  • ed inoltre reintrodurre il quantitative easing per 20 miliardi di euro al mese a partire da novembre, senza scadenza.

Notizie società quotate Borsa Milano / Borsa New York

Saipem cresce dopo l’annuncio di un maxi contratto in Nigeria. La jv con Daewoo e Chiyoda ha firmato con Nigeria Lng una lettera di intenti che precede l’assegnazione del contratto. L’aggiudicazione del contratto Epc è subordinata all’approvazione del CdA e degli azionisti della Nigeria Lng. L’oggetto delle attività comprende l’ingegneria, l’approvvigionamento e la costruzione di un treno completo e di 1 unità di liquefazione, oltre ad altre opere connesse e alle infrastrutture; dunque le dimensioni del progetto sono rilevanti.

Esprinet vola sulle ali dell’entusiasmo dopo i conti dei primi sei mesi dell’anno; infatti, ha chiuso il periodo con ricavi da contratti con clienti pari a 1.717,5 milioni di euro, in aumento del +12% (€ 179,3 milioni) rispetto al 2018. L’Utile netto consolidato è pari a € 7,6 milioni, in crescita del +22% (€ 1,4 milioni) rispetto al primo semestre 2018. Mentre l’Utile netto per azione ordinaria al 30 giugno 2019, pari a € 0,14, evidenzia una variazione del +17% rispetto al valore del primo semestre 2018 (€ 0,12).

Notizie economiche 12 settembre 2019 dall’Italia ed internazionali

Huawei potrebbe condividere con una rivale occidentale tutti i brevetti, licenze, codici e il know-how sul 5G per un importo una tantum. L’acquirente potrebbe poi generare nuovi codici; dunque, questo significa che Huawei non avrebbe più il controllo delle infrastrutture di telecomunicazione costruite dalla nuova compagnia.

Il tribunale di Milano ha ammesso al concordato preventivo la società Galimberti, che possedeva una catena di punti vendita a marchio Euronics. La parola ora passa ai creditori, che dovranno pronunciarsi sul concordato in una adunanza da convocare per la fine di novembre.

USA: Prezzi consumo su base annuale +1,7%, in calo rispetto al precedente +1,8%; mentre le richieste sussidi disoccupazione su base settimanale sono pari a 204K unità, quindi in calo rispetto al precedente 219K unità.

 

Puoi leggere anche:

Borsa Italiana oggi 12 settembre 2019: Milano +0,88%

Mise annuncia agevolazioni grandi progetti di R&S

Consob ha deliberato sanzioni: fake news Sole 24 Ore

Milano 2019 Rating Fitch BBB outlook negativo

iPhone11 e Apple TV+ a sconto: news 2019 della Mela

Iveco Defence Vehicles appalto Forze Armate Olanda

Mediaset fusione transfrontaliera in MediaforEurope

Criptovaluta Libra un rischio per sistema dei pagamenti

Novità CNH Industrial Iveco FCA, i titoli volano in Borsa

Si saprà il nome di chi effettuerà operazioni bancarie

CNH Industrial risultati secondo trimestre 2019

Ordinativi industria italiana secondo trimestre 2019 -5%

Fibonacci: successione aurea e matematica moderna

Brahmagupta è il matematico che introdusse lo zero

Piaggio condannata a pagare oltre 7 milioni di euro

Imprenditoria femminile: occupazione Sud e turismo

Bitcoin: possibile boom nel 2020?

Indice Zew agosto 2019 crolla ai minimi 2011

La Fed taglia i tassi dopo 11 anni, range a 2% – 2,25%

 

↪️ Altre  notizie di economia nella pagina dedicata del sito.

Autore dell'articolo: Paolo Di Sante

Avatar
Ogni giorno genitori danno tutto per la famiglia, lavoratori si sacrificano per lo stipendio, disoccupati cercano lavoro, imprenditori e professionisti cercano di mandare avanti l'attività. E poi c'è l'Italia, un paese intasato di burocrazia e norme che sembrano remare contro chi si alza la mattina per affrontare la giornata. Tutto ciò ha mosso in me la voglia di pubblicare studi, ricerche ed appunti che sono frutto di oltre un ventennio di lavoro: adempimenti fiscali, civilistici ed amministrativi; servizi alle aziende ed alle persone in campo amministrativo e finanziario. Credo che la diffusione delle informazioni porti equità sociale. Il mio motto preferito: "l'unione fà la forza".