02 settembre 2019: notizie economiche 30 agosto 2019: notizie economiche

01 ottobre 2019: notizie economiche e di Borsa oggi

intopic.it feedelissimo.com  
 

Le notizie di oggi 01 ottobre 2019: economiche, dalla Borsa e dal Mondo

 

Milano, lì 01 ottobre 2019 – Notizie economiche e di Borsa che hanno caratterizzato la giornata di oggi.

 


Per quanto riguarda il territorio nazionale emergono più che altro notizie economiche su singole operazioni societarie e dati macroeconomici. Anche in ambito internazionale arrivano alcuni dati macroeconomici che influenzano le quotazioni sul listino azionario della Borsa Italiana.


Notizie di oggi 01 ottobre 2019: dati macroeconomia

Macroeconomia USA

Notizie economiche: Dati USA 01 ottobre 2019

L’indice ISM manifatturiero è pari a 47,8 punti, in calo rispetto al precedente 49,1 punti, mentre la previsione era 50,4 punti.

L’indice PMI manifatturiero USA, nel mese di settembre 2019, è pari a 51,1 punti, 50,3 la stima flash, mentre ad agosto il PMI si era attestato a 50,3 punti.

Macroeconomia Asia

Notizie economiche: Dati Cina 30 settembre 2019

In Cina, l’indice PMI manifatturiero Caixin è pari a 51,4 punti, in aumento rispetto al precedente 50,4 punti ed anche alla previsione che era di 50,2 punti.

Notizie economiche: Dati Giappone 30 settembre 2019

Mentre in Giappone crolla nuovamente la produzione nelle fabbriche; infatti, la stima ministeriale (METI) preliminare, mostra l’indice destagionalizzato della produzione industriale all’1,2% nel mese di agosto, dopo il +1,3% di luglio. Il dato risulta peggiore anche rispetto alle attese degli analisti che era dello 0,5%.

Notizie economiche: Dati Giappone 01 ottobre 2019

L’Indice PMI manifatturiero in Giappone resta debole a settembre a 48,9, da 49,3 di agosto. Il tasso di disoccupazione è rimasto invariato al 2,2% ad agosto rispetto a giugno. Un dato inferiore alle attese del mercato che si aspettava un aumento al 2,3 per cento.

Macroeconomia Europa

Notizie economiche: Dati Regno unito 01 ottobre 2019

L’indice Pmi manifatturiero GB sale a 48,3 a settembre da 47,4 di agosto.

Notizie economiche: Dati Regno Unito 30 settembre 2019

Nel Regno Unito il dato conferma la stima preliminare del PIL nel 2° trimestre del 2019, una contrazione dovuta anche alla Brexit. L’Office for National Statistics (ONS) evidenzia una flessione dello 0,2% su trimestre, mentre la crescita tendenziale del PIL è rivista al rialzo all’1,3% dall’1,2%.

Notizie economiche: Dati UE / Euro 30 settembre 2019

Invece all’interno della zona Euro, nel mese di agosto, il tasso di disoccupazione scende al 7,4%, il dato del mese precedente era del 7,5% e dell’8% 1 anno prima; dunque si tratta del tasso più basso da maggio 2008. In discesa anche il dato riferito all’UE, che è pari al 6,2%, quindi in calo rispetto al 6,3% a luglio ed al 6,7% dell’anno prima; dunque si tratta del tasso più basso da gennaio 2000.

Notizie economiche: Dati UE / Euro 01 ottobre 2019

UE19: a settembre il tasso di inflazione annuale è pari a 0,9%, dopo il dato di agosto all’1%, mentre a luglio il tasso di inflazione era all’1%; a giugno 1,3%, maggio 1,2%, aprile 1,7%, a settembre 2018 2,1%.

Nell’UE19 il dato PMI di settembre mostra come la produzione manifatturiera stia crollando ad un tasso trimestrale superiore all’1%.

Notizie economiche: Dati Spagna 30 settembre 2019

Il PIL in Spagna su base trimestrale segna un +0,4%, in calo rispetto al precedente +0,7% ed anche alla previsione dello +0,5%.

Notizie economiche: Dati Germania 30 settembre 2019

La Germania vede in miglioramento il dato sul commercio al dettaglio relativo al mese di agosto; infatti, si nota un aumento dello 0,5% su mese, dopo il -0,8% registrato il mese precedente. Il dato è in linea con le attese degli analisti. L’Ufficio Federale di Statistica tedesco (DESTATIS), inoltre, rileva la variazione annua che è pari a +3,2%, contro il +5,2% di luglio, di poco sotto le attese del +3,3%. Mentre a settembre il tasso di disoccupazione in Germania è invariato al 5%. Inoltre la variazione dei prezzi al consumo a settembre è pari allo 0%, in aumento rispetto al precedente -0,2%, con la previsione a +0,1%; dunque l’inflazione in Germania segna un aumento tendenziale dell’1,2% nel mese di settembre contro il +1,4% rilevato ad agosto ed il +1,3% stimato.

Notizie economiche: Dati Germania 01 ottobre 2019

L’indice manifatturiero tedesco ha registrato, a settembre il peggior risultato dal 2009; infatti l’indice, nel mese di settembre, si ferma a 41,7, contro 43,5 di agosto.

Macroeconomia Italia

Notizie economiche: Dati Italia 30 settembre 2019

Il livello dell‘occupazione in Italia, nel mese di agosto risulta stabile; infatti, secondo i dati preliminari Istat, nel mese scorso il tasso di occupazione è pari al 59,2%, stabile rispetto al mese di luglio. L’occupazione aumenta per gli ultracinquantenni (+34 mila) mentre cala nelle altre classi d’età; dunque, tornano a crescere i dipendenti sia permanenti sia a termine (+32 mila nel complesso), mentre diminuiscono gli indipendenti (-33 mila). Il tasso di disoccupazione scende al 9,5%, quindi -0,3%. L’Istat fotografa l’inflazione in ribasso a settembre del -0,5%, +0,4% su anno.

Notizie economiche: Dati Italia 01 ottobre 2019

L’Indice PMI manifatturiero italiano peggiora a settembre a 47,8, in discesa da 48,7 di agosto.

 

Notizie società quotate Borsa Milano / Borsa New York

Scivolone Atlantia in Borsa, dopo le parole del presidente del Consiglio Giuseppe Conte sulle concessioni:”E’ in corso il procedimento per la caducazione della concessione, all’esito del quale non faremo sconti ai privati e perseguiremo l’interesse pubblico. La procedura non è ancora stata completata perché è complessissima e bisogna acquisire tutte le perizie, le valutazioni e le controdeduzioni. Poi la cosa si complica perché, man mano che vengono depositate le perizie nell’inchiesta penale, noi le acquisiamo per valutarle anche sul fronte civile”.

 

Notizie economiche 01 ottobre 2019 dall’Italia ed internazionali

Brexit

Johnson ottimista ma comunque l’uscita è prevista per il prossimo 31/10.

USA

Congresso americano punta il mirino contro le big del web per problemi di concorrenza. Stando all’agenzia Bloomberg, tra la fine ottobre e inizio novembre i gruppi Facebook, Amazon e Google dovranno tornare difronte alla commissione.

Manovra Italia 2020

Stop agli aumenti IVA ottima notizia, arriva il no anche alla tassa sul contante.
Puoi leggere anche:

Mise annuncia agevolazioni grandi progetti di R&S

Consob ha deliberato sanzioni: fake news Sole 24 Ore

Milano 2019 Rating Fitch BBB outlook negativo

iPhone11 e Apple TV+ a sconto: news 2019 della Mela

Iveco Defence Vehicles appalto Forze Armate Olanda

Mediaset fusione transfrontaliera in MediaforEurope

Criptovaluta Libra un rischio per sistema dei pagamenti

Novità CNH Industrial Iveco FCA, i titoli volano in Borsa

Si saprà il nome di chi effettuerà operazioni bancarie

CNH Industrial risultati secondo trimestre 2019

Ordinativi industria italiana secondo trimestre 2019 -5%

Fibonacci: successione aurea e matematica moderna

Brahmagupta è il matematico che introdusse lo zero

Piaggio condannata a pagare oltre 7 milioni di euro

Imprenditoria femminile: occupazione Sud e turismo

Bitcoin: possibile boom nel 2020?

Indice Zew agosto 2019 crolla ai minimi 2011

La Fed taglia i tassi dopo 11 anni, range a 2% – 2,25%

 

↪️ Altre  notizie di economia nella pagina dedicata del sito.

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
     
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Paolo Di Sante

Avatar
Ogni giorno genitori danno tutto per la famiglia, lavoratori si sacrificano per lo stipendio, disoccupati cercano lavoro, imprenditori e professionisti cercano di mandare avanti l'attività. E poi c'è l'Italia, un paese intasato di burocrazia e norme che sembrano remare contro chi si alza la mattina per affrontare la giornata. Tutto ciò ha mosso in me la voglia di pubblicare studi, ricerche ed appunti che sono frutto di oltre un ventennio di lavoro: adempimenti fiscali, civilistici ed amministrativi; servizi alle aziende ed alle persone in campo amministrativo e finanziario. Credo che la diffusione delle informazioni porti equità sociale. Il mio motto preferito: "l'unione fà la forza".