Doggo: il cane robot creato negli USA

Doggo: il cane robot che ha stupito l’America

Doggo: il cane robot creato negli USA dagli studenti della Stanford University, muove i primi passi nel mondo.

Lo spettacolare prototipo costruito e assemblato con elementi a basso costo è stato ideato per muoversi il più liberamente possibile; ma è anche dotato di un software altamente sofisticato in grado di fargli eseguire compiti difficili e finora impensabili. Leggi di più a proposito di Doggo: il cane robot che ha stupito l’America

 
braccia robotiche. Robot e lavoro

Braccia robotiche per aiutare gli esseri umani nel lavoro

L’Istituto Italiano di tecnologia ha sviluppato delle braccia robotiche per facilitare il lavoro e aiutare le persone nelle mansioni  pesanti.

Arrivano le braccia robotiche per alleggerire le fatiche umane

Un tempo, nelle tragedie greche, c’era il “Deus ex machina”: l’intervento divino. Oggi in soccorso degli uomini arrivano i robot. L’Istituto Italiano di Tecnologia ha sviluppato braccia robotiche che, in aggiunta agli arti umani, possono alleggerire i lavori più pesanti.

Leggi di più a proposito di Braccia robotiche per aiutare gli esseri umani nel lavoro

Lo Spettacolare Robot Felino

Lo Spettacolare Robot Felino presto a Montreal

Uno spettacolare robot felino fa il suo ingresso nell’affascinante mondo della robotica. I ricercatori del MIT. Sono entusiasti della riuscita e non vedono l’ora di presentarlo ufficialmente al mondo intero.

Il robot, molto simile al Cheetah 3, presentato nel 2018, (famoso per essere riuscito a salire una gradinata) presenta una struttura differente che permetterà agli studiosi di sviluppare un’idea nuova di Robot.

Uno dei creatori del piccolo felino, Benjamin Katz, ne parla come di una sperimentazione semplice; una verifica che però può dare grandi soddisfazioni. Il tutto a costi contenuti. Leggi di più a proposito di Lo Spettacolare Robot Felino presto a Montreal

Mi chiamo Sophia: sono un androide

Mi chiamo Sophia: sono un androide

Mi chiamo Sophia: sono un androide, sostiene il robot con sembianze umane straordinariamente futuristiche. E le sue parole catapultano, inevitabilmente, al pensiero che l’intelligenza artificiale applicata alla robotica, fa davvero passi da gigante. Sophia, l’androide famoso in quasi tutto il mondo è considerato l’esemplare più riuscito.

Si è svolto a Milano il meeting annuale “Innovation by Ania”, presso il Palazzo Mezzanotte. L’evento, che è promosso dall’Associazione Nazionale per le imprese assicuratrici, ha visto protagonista Sophia, un eccellente progetto di robotica.

L’incontro ha evidenziato le caratteristiche e le peculiarità del robot più avanzato mai creato dalla compagnia Hanson Robotics con sede a Hong Kong. Leggi di più a proposito di Mi chiamo Sophia: sono un androide

Intelligenza artificiale

Continua lo sviluppo dell’Intelligenza Artificiale in Sardegna

L’Intelligenza Artificiale in Sardegna continua a fare grandi passi avanti. L’olandese Philips e l’Università di Cagliari hanno stretto un accordo per la gestione di un budget di 2 mln di euro che rientra nel progetto PhilHumans. Tale progetto unisce otto giovani dottorandi che hanno  lanciato a Eindhoven questa Innovative training network Marie Curie (Itn). L’ateneo gestirà direttamente […]

Algoritmi informatici e robotica, un aiuto per le protesi

Algoritmi informatici e robotica stanno facendo passi da gigante. Ciò che solo qualche anno fa era considerato fantascienza ora è realtà. Naturalmente è importante in tutti i campi, a maggiore ragione però diviene indispensabile l’uso di tali mezzi scientifici per la cura, la riabilitazione e l’aiuto per i portatori di handicap. Leggi di più a proposito di Algoritmi informatici e robotica, un aiuto per le protesi

primo robot pianta

E’ nato il primo robot pianta, su modello matematico

Con il primo robot pianta, la tecnologia ha dimostrato di non avere più limiti. Si tratta di una pseudo pianta cibernetica, in grado di crescere arrampicandosi come un viticcio. Il prototipo che è stato pubblicato su  Nature Communications, potrebbe essere un futuro dispositivo da indossare quotidianamente. Il primo robot pianta, su modello matematico   Simile […]

Occhietti artificiali per robot

Occhietti artificiali per robot,un passo rivoluzionario

Occhietti artificiali per robot. Arriva in questi giorni sul web, la notizia di un importante progetto a cura dell’Università Cinese  Chiao Tung di Xi’an guidato da Wenjun Wang.

Leggi di più a proposito di Occhietti artificiali per robot,un passo rivoluzionario

movimentazione lineare

I sistemi per la movimentazione lineare

I prodotti per la movimentazione lineare sono progettati e realizzati per riuscire ad adattarsi alle esigenze di un vasto assortimento di applicazioni nel settore della guida lineare e dell’automazione. I sistemi lineari possono funzionare non solo con lubrificazione, ma anche senza, e possono essere adottati anche in condizioni ambientali complicate, come per esempio le camere […]

Maxi-convegno sul lavoro: entro il 2025 saremo sostituti dai robot?

Maxi-convegno sul lavoro: entro il 2025 saremo sostituti dai robot?

A luglio, rispetto al trimestre precedente, la disoccupazione è scesa fino al 10, 9%, mentre l’occupazione è salita dello 0,3%. Non sono certo dati così strabilianti da farci sperare in una grande ripresa, ma comunque sono abbastanza positivi. Tanto più che, in 8 casi su 10, l’aumento dell’occupazione è dovuto soprattutto ai contratti a tempo […]