Web Tax Globale 2020

Web Tax Globale 2020 nuova tassazione multinazionali

intopic.it feedelissimo.com  
 

OCSE/G20: Web Tax Globale 2020, il sistema fiscale globale per la nuova tassazione delle multinazionali, al centro dell’Assemblea IFA di Londra

 

Web Tax Globale 2020, la nuova tassazione delle multinazionali, è tra gli argomenti al centro dell’interesse dell’Assemblea annuale dell’International Fiscal Association (IFA) di Londra; quindi tra le priorità c’è anche la ristrutturazione del sistema fiscale globale che metterebbe sotto osservazione, in particolare, i giganti: Google, Apple, Facebook ed anche Amazon.

Come riporta il Sole24Ore, ad oggi ci sono tante ipotesi al vaglio ma gli esperti fiscalisti internazionali sono orientati a una nuova modalità di tassazione; sarebbe da applicare a tutti i settori economici e, quindi, non solo all’economia digitale; quest’ultima in origine voleva colpire solo le multinazionali più grandi e nemmeno di tutti i settori.

Web Tax Globale: tassazione impresa nel territorio di vendita

Il diritto di un Paese di far valere il proprio sistema fiscale sui redditi di un’impresa non dipenderebbe più dalla sua presenza fisica; infatti la tassazione si applicherebbe per il fatto che l’impresa vende prodotti o servizi in quel Paese, anche grazie alle operazioni di marketing che creano una base di clienti. La logica di questo nuovo sistema fiscale globale è quella di considerare i profitti non nel loro complesso, ma solo dopo la distribuzione tra i vari Paesi. Quindi partendo dal profitto realizzato a livello di gruppo poi si andrebbe a suddividerlo ricorrendo a formule matematiche o anche al transfer pricing.

Tax Globale e doppia tassazione

C’è una questione da tenere nella massima considerazione: naturalmente il passaggio ad una tassazione digitaleglobale, suddivisa tra diversi Paesi, non deve implicare una doppia tassazione; dunque, è da scongiurare il rischio di una doppia tassazione dei profitti; ma è da stabilire anche una univoca trattazione delle perdite.

La comunità globale è inoltre intenta ad identificare i soggetti tenuti al pagamento delle imposte con la multilateralità, con l’Ocse pronta a tornare centrale.

Web Tax Globale entro il 2020

Il neo Commissario UE agli Affari Economici, Paolo Gentiloni, ha dichiarato:

“Il mio primo compito sarà di verificare la possibilità di una Web tax in ambito Ocse/G20, ovvero globale, che sarebbe la soluzione più efficace. La Commissione cercherà di raggiungere questa intesa entro il 2020 ma se non sarà possibile allora la missione sarà di proporre una Web tax europea.

 

Puoi leggere anche:

Chiarimenti per le DSU presentate da gennaio 2020

Card unica e sconto Iva per chi usa il bancomat

Testo unico della rappresentanza: funzione antidumping

Assegno unico figli e dote unica acquisti servizi infanzia

DL Ambiente bozza bonus auto e taglio sussidi dannosi

Tassa sui prelievi dei contanti da bancomat e sportello

Eventi di educazione finanziaria (Edufin) da ottobre

Sciopero dei commercialisti contro Isa

Politiche monetarie BCE e occupazione

Addio chiavette token ecco mobile token direttiva Psd2

Tassa sui Rifiuti ( TaRi ) 2018 è la più cara di sempre

Mise annuncia agevolazioni grandi progetti di R&S

Si saprà il nome di chi effettuerà operazioni bancarie

Fibonacci: successione aurea e matematica moderna

Brahmagupta è il matematico che introdusse lo zero

Il lavoratore può astenersi dal lavorare nelle festività

Pressione fiscale 2018 sui contribuenti italiani oltre 42%

Bonus Bebè 2019: chiarimenti su requisiti e pagamento

Spese asilo nido veterinarie e funebri detraibili: le FAQ

Chi decide le ferie, ferie maturate e non godute in busta

Prestazioni a sostegno del reddito a senza fissa dimora

Fondo Indennizzo Risparmiatori (FIR): beneficiari e iter

Carta famiglia 2019, gli sconti a sostegno del reddito

Differenze tra carta di credito e di debito “Bancomat”

 

↪️ Altre  notizie di economia nella pagina dedicata del sito.

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
     
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Paolo Di Sante

Avatar
Ogni giorno genitori danno tutto per la famiglia, lavoratori si sacrificano per lo stipendio, disoccupati cercano lavoro, imprenditori e professionisti cercano di mandare avanti l'attività. E poi c'è l'Italia, un paese intasato di burocrazia e norme che sembrano remare contro chi si alza la mattina per affrontare la giornata. Tutto ciò ha mosso in me la voglia di pubblicare studi, ricerche ed appunti che sono frutto di oltre un ventennio di lavoro: adempimenti fiscali, civilistici ed amministrativi; servizi alle aziende ed alle persone in campo amministrativo e finanziario. Credo che la diffusione delle informazioni porti equità sociale. Il mio motto preferito: "l'unione fà la forza".