Bonus 2021 baby sitting

Bonus 2021 baby sitting e servizi per l’infanzia per DAD

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Bonus 2021 ai genitori per baby sitting e servizi per l’infanzia per DAD e quarantena

Ai genitori di figli minori di 14 anni in didattica a distanza (DAD) o in quarantena il Decreto Legge n.30 del 13 marzo 2021 riserva il Bonus baby sitting e servizi per l’infanzia.

Bonus baby sitter e servizi per l’infanzia fino al prossimo 30 giugno: beneficiari e misura

  1. Beneficiari

Il Bonus baby sitting / per servizi per l’infanzia si rivolge ai lavoratori:

  • iscritti alla Gestione Separata INPS (articolo 2, comma 26, della legge 8 agosto 1995, n. 335);
  • autonomi iscritti all’INPS;
  • della sicurezza, difesa e soccorso pubblico impiegati per le esigenze connesse al Covid-19;
  • dipendenti del settore sanitario, pubblico e privato accreditato. che siano medici, infermieri (inclusi ostetrici), tecnici di laboratorio, tecnici di radiologia medica, operatori sociosanitari, compresi i soccorritori e autisti/urgenza 118.

Guardando più nel dettaglio l’ultimo punto, rientrano lavoratori dipendenti appartenenti alle seguenti categorie:

  • medici;
  • poi infermieri (inclusi ostetrici);
  • inoltre tecnici di laboratorio biomedico;
  • ed anche tecnici di radiologia medica;
  • infine operatori sociosanitari (tra cui soccorritori e autisti/urgenza 118).

 

A beneficiare della misura può essere un genitore solo se l’altro:

  • non accede alle altre tutele previste dall’articolo 2 del decreto in oggetto;
  • non svolge alcuna attività lavorativa o è sospeso dal lavoro.

 

Inoltre possono usufruire del Bonus anche i lavoratori autonomi non iscritti all’INPSsubordinatamente alla comunicazione da parte delle rispettive casse previdenziali del numero dei beneficiari“.

 


⇒ Testo ufficiale Articolo 2, comma 26, della legge 8 agosto 1995, n. 335
A decorrere dal 1 gennaio 1996, sono tenuti all'iscrizione presso una apposita Gestione separata,
presso l'INPS, e finalizzata all'estensione dell'assicurazione generale obbligatoria per l'invalidita',
la vecchiaia ed i superstiti, i soggetti che esercitano per professione abituale, ancorche' non esclusiva,
attivita' di lavoro autonomo, di cui al comma 1 dell'articolo 49 del testo unico delle imposte sui redditi,
approvato con decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, e successive modificazioni
ed integrazioni, nonche' i titolari di rapporti di collaborazione coordinata e continuativa, di cui al
comma 2, lettera a), dell'articolo 49 del medesimo testo unico e gli incaricati alla vendita a domicilio di
cui all'articolo 36 della legge 11 giugno 1971, n. 426. Sono esclusi dall'obbligo i soggetti assegnatari di
borse di studio, limitatamente alla relativa attivita'. 

 

  1. Misura

Il Governo ha emanato il Decreto Legge 13 marzo 2021 n. 30 con lo scopo di fronteggiare la diffusione del COVID-19. Per sostenere i lavoratori con figli minori in didattica a distanza o in quarantena ha previsto un Bonus; l’importo può arrivare fino a un massimo di 100 euro settimanali e sarà erogato mediante il Libretto Famiglia. Dunque fino al 30 giugno 2021 i genitori potranno richiedere:

  1. uno o più bonus per l’acquisto di servizi di baby sitting;
  2. servizi integrativi per l’infanzia.

 

Come da testo ufficiale rileviamo che:

«Il bonus può essere erogato, in alternativa, direttamente al richiedente, per la comprovata iscrizione:

  • ai centri estivi;
  • ai servizi integrativi per l’infanzia, di cui all’articolo 2 del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 65;
  • ai servizi socio-educativi territoriali;
  • ai centri con funzione educativa e ricreativa e ai servizi integrativi o innovativi per la prima infanzia. In quest’ultimo caso, il bonus è incompatibile con il c.d. bonus asilo nido previsto dall’articolo 1, comma 355, dalla legge 11 dicembre 2016, n. 232, e successive modificazioni.»

 

Sito INPS

 

Potrebbero interessarti anche:

Bando 2021 corsi di lingue soggiorni all’estero

Esonero contributivo 2021 datori lavoro dipendenti Sud

Contributo distribuzione di carburanti

Decreto Sostegni passo passo: fondo perduto, CIG …

Consiglio dei Ministri e conferenza Decreto Sostegni

Importi assegni familiari e di maternità 2021

Agevolazioni asili nido pubblici e privati 2021

Acquisto veicoli a basse emissioni 2021: 700 milioni

Tasso interessi legali anno 2021, ravvedimento operoso

Rivalutazione reddito 2021 assegni familiari-pensione

Incentivi auto 2021 ibride, con e senza rottamazione

Inps: spid cns cie, login pin ordinario/dispositivo/scaduto

↪️ Altre notizie di economia nella pagina dedicata del sito.

Torna alla Home Page

 

DI SANTE Paolo

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Paolo Di Sante

Avatar
Ogni giorno genitori danno tutto per la famiglia, lavoratori si sacrificano per lo stipendio, disoccupati cercano lavoro, imprenditori e professionisti cercano di mandare avanti l'attività. E poi c'è l'Italia, un paese intasato di burocrazia e norme che sembrano remare contro chi si alza la mattina per affrontare la giornata. Tutto ciò ha mosso in me la voglia di pubblicare studi, ricerche ed appunti che sono frutto di oltre un ventennio di lavoro: adempimenti fiscali, civilistici ed amministrativi; servizi alle aziende ed alle persone in campo amministrativo e finanziario. Credo che la diffusione delle informazioni porti equità sociale. Il mio motto preferito: "l'unione fà la forza".