microscopia crioelettronica individua singoli atomi

Microscopia crioelettronica individua singoli atomi

Una rivoluzionaria tecnica di microscopia consentirà di sondare il funzionamento delle proteine ​​con dettagli senza precedenti. Infatti, per la prima volta, la microscopia crioelettronica individua singoli atomi in una proteina. Microscopia crioelettronica individua singoli atomi: la nuova scoperta Grazie all’utilizzo della microscopia crioelettrica-elettronica (crio-EM), gli studiosi potranno capire in che modo funzionano alcune tipologie di […]

Suono del coronavirus

Suono del coronavirus: tradotta proteina SARS-CoV-2

Suono del coronavirus: MIT ha tradotto in musica la proteina spike SARS-CoV-2


Markus Buehler pubblica informazioni sull’Intelligenza Artificiale e sulla traduzione in suono della proteina del  coronavirus SARS-CoV-2. Tradotto in suono, il SARS-CoV-2 inganna il nostro orecchio allo stesso modo in cui inganna le nostre cellule.


Leggi di più a proposito di Suono del coronavirus: tradotta proteina SARS-CoV-2

Peptidi: studi recenti dimostrano

Peptidi: studi recenti contro l’antibiotico resistenza

Peptidi: studi recenti dimostrano soluzioni contro l’antibiotico resistenza. Da circa 20 anni, la ricerca medica tenta di verificare un passaggio fondamentale in quella che è la biosintesi degli antibiotici usati comunemente.

In questi giorni è arrivata la notizia che, un gruppo di ricercatori della Monash University è riuscito in questo intento.

Alla guida del team, c’è il professor Max Cryle della Monash Biomedicine Discovery Institute. Il team da lui guidato è riuscito a scoprire una possibile soluzione a questo problema; ovvero rendere il più possibile efficace gli antibiotici, contro quei batteri multi resistenti.

Come ci sono riusciti? Ci sono riusciti alterando l’assemblaggio del peptide coinvolto. Leggi di più a proposito di Peptidi: studi recenti contro l’antibiotico resistenza

morbo di Parkinson

Parkinson: scoperto un enzima che potrebbe arrestare il suo sviluppo

Un gruppo di scienziati americani ha scoperto il ruolo determinante dell’enzima  USP13, nello sviluppo della malattia di Parkinson.

Morbo di Parkinson, che cos’è

Il Parkinson è una malattia neurodegenerativa che colpisce  il controllo del movimento. I sintomi tipici della patologia sono: tremori, rigidità e lentezza di movimento.

Leggi di più a proposito di Parkinson: scoperto un enzima che potrebbe arrestare il suo sviluppo

Sveglia al mattino: il tuo corpo ti sveglia cinque minuti prima che suoni

Spiegato il motivo per cui il tuo corpo ti sveglia cinque minuti prima del tuo allarme. Potresti esserti imbattuto prima in un “ritmo circadiano”. Ti mantiene energizzato al mattino e sonnolente la sera, provocando il sonno. È essenzialmente un orologio interno di 24 ore controllato da una parte del tuo ipotalamo nel tuo cervello, chiamato nucleo soprachiasmatico. Sveglia […]