Sassoli sul caso Open Arms, un tema internazionale

Sassoli sul caso Open Arms, un tema internazionale

Sassoli sul caso Open Arms, un tema internazionale. Il presidente del Parlamento europeo David Sassoli ha inviato una lettera al leader della commissione Europea Jean Claude Juncker.  L’uomo politico ha espresso preoccupazione nella missiva, sul caso della nave Open Arms. Sassoli ha chiesto subito ed esplicitamente un intervento coordinato umanitario e rapido, per un’equa ridistribuzione […]

No alla Procedura infrazione

No alla Procedura infrazione:spread giù, Borsa e Btp sù

Con il Decreto Legge arriva il no alla procedura infrazione: spread giù, Borsa Italiana e BTP sù. L’elezione di Dadid Sassoli dà fiducia.

Milano, lì 03 luglio 2019 – Nessuna procedura infrazione:spread giù, bene la Borsa Italiana ed anche il BTP.

 


Respirano i vertici del Governo Conte che hanno trovato la soluzione giusta per evitare la procedura d’infrazione. Così si alleggerisce la tensione sull’Italia, scende lo spread e salgono la Borsa Italiana e la quotazione del BTP decennale. L’elezione di David Sassoli a Presidente del Parlamento europeo rafforza la presenza italiana in europa e infonde fiducia per il futuro.


Leggi di più a proposito di No alla Procedura infrazione:spread giù, Borsa e Btp sù

 
David Sassoli eletto presidente del Parlamento europeo

David Sassoli eletto presidente del Parlamento europeo

Al secondo turno
il candidato dei socialisti David Sassoli
eletto Presidente del Parlamento europeo

Strasburgo, lì 03 luglio 2019 – L’italiano David Sassoli eletto Presidente del Parlamento europeo!


Al termine del secondo scrutinio è arrivata la fumata bianca che premia l’italiano David Sassoli; dunque sarà il candidato dei Socialisti a ricoprire la carica di Presidente del Parlamento europeo. La notizia arriva a Montecitorio dal deputato Dem. Emanuele Fiano, l’Aula accoglie la notizia con un lungo applauso. Matteo Salvini storce il naso.


Leggi di più a proposito di David Sassoli eletto presidente del Parlamento europeo

PIL negativo nel 1 trimestre 2019

PIL negativo nel 1 trimestre 2019 e possibile procedura

Italia con PIL negativo nel 1 trimestre 2019 e possibile procedura della Commissione europea per erogare una sanzione causata da un debito pubblico eccessivo

Roma, lì 19 giugno 2019 – Situazione Italia con PIL negativo nel 1 trimestre 2019 e possibile procedura sanzionatoria per sforamento dei limiti nella gestione del debito.


Sono ore calde per il Governo Conte che sta lavorando intensamente per scongiurare una pesante sanzione per la violazione dei limiti imposti dall’Unione europea; infatti, stando alle proiezioni attuali il debito pubblico italiano sta tracciando una traiettoria fuori dai parametri che caratterizzano il buon governo. Così, stamani Giuseppe Conte, Luigi Di Maio, Matteo Salvini e Giovanni Tria hanno dato vita ad una riunione risolutiva. Intanto l’Istat pubblica il dato del PIL fotografato in terreno negativo su base annua.


Leggi di più a proposito di PIL negativo nel 1 trimestre 2019 e possibile procedura

Risultati elezioni europee 2019

Risultati elezioni europee 2019: la situazione seggi

Dopo i risultati delle elezioni europee 2019 la ripartizione dei seggi vede primo gruppo politico il PPE, poi S&D e ADLE&R

 

Bruxelles, lì 28 maggio 2019 – Risultati elezioni europee 2019 e seggi.

🗳️


I dati delle elezioni europee 2019 riportano una partecipazione al voto non solo in crescita ma addirittura da record; infatti, oltre il 50% dei potenziali elettori dell’Unione Europea ha partecipato alle votazioni facendo registrare l’affluenza più alta del ventennio. L’iter prevede che acquisiti tutti i risultati definitivi si proceda a stabilire a quale gruppo politico del Parlamento europeo affiliarsi. Quindi, ogni singolo gruppo politico raggruppa i deputati dei diversi stati membri che condividono gli obiettivi politici. Il candidato capace di avere la maggioranza delle preferenze nel Parlamento viene eletto Presidente della Commissione europea.


Leggi di più a proposito di Risultati elezioni europee 2019: la situazione seggi

Monti sui sovranisti, commenta la possibile vittoria in Europa

Monti sui sovranisti, commenta la possibile vittoria in Europa

Monti sui sovranisti commenta l’ascesa in Europa. Mario Monti, ex Premier italiano ha di recente commentato sull’ideologia “sovranista”. L’uomo politico del partito di Forza Italia in vista delle prossime elezioni Europee si è detto preoccupato per la situazione in Italia. In particolare, Monti ha attaccato Il Ministro dell’interno Matteo Salvini dicendo:” Più che chiedersi perché […]

Bocciata la manovra italiana

Bocciata la manovra Italiana: Moscovici dice no

Bocciata la manovra italiana: il commissario UE Pierre Moscovici dice no alla manovra e parla della procedura d’Infrazione.

Il Governo italiano non si scompone: Conte punta a Juncker.

Matteo Salvini ironizza sulle “letterine” e Luigi Di Maio insieme a M5S group “andremo avanti”.

Leggi di più a proposito di Bocciata la manovra Italiana: Moscovici dice no

acqua di rubinetto

Acqua di rubinetto, L’Unione europea detta regole più severe

Acqua di rubinetto, l’Unione europea detta regola più severe. Il Parlamento Ue ha approvato norme per aumentare la fiducia dei consumatori Nell’ambito di giro di vite contro la plastica l’Europa punta ridurre il consumo di acqua in bottiglia e consentire alle famiglie oltre 600 milioni di euro l’anno. Meno acqua in bottiglia significa non solo […]

Il Parlamento europeo approva i tagli alle emissioni Co2

Il Parlamento europeo approva i tagli alle emissioni Co2

Il Parlamento europeo approva i tagli alle emissioni Co2 per le nuove auto: del 20% entro il 2025 e del 40% entro il 2030. Il Parlamento europeo approva i tagli alle emissioni Co2 per rispettare l’ambiente mentre si circola in automobile. E’ dunque questa la posizione adottata a Strasburgo con: 389 voti a favore, 239 contrari, […]

Wikipedia

Wikipedia è stata oscurata per protesta

I più attenti se ne saranno già accorti: da oggi non è più possibile visitare le voci di Wikipedia Italia. Il motivo? Giovedì 5 luglio il  Parlamento europeo discuterà la direttiva sul copyright. Se la proposta dovesse passare, dicono i portavoce della più grande enciclopedia online, la libertà sulla rete stessa è in pericolo; potrebbe diventare […]